giovedì 13 giugno 2024

17/05/2024 08:21:09 - Puglia - Attualità

La soddisfazione del consigliere regionale di Italia Viva Massimiliano Stellato

«Grande soddisfazione per il via libera della Consulta alla legge regionale che garantisce la gratuità delle cure odontoiatriche ai più fragili, nelle strutture pubbliche.

Da oggi, la Puglia fa un passo avanti sul fronte dei diritti e della tutela della salute dei più deboli».

Lo dichiara Massimiliano Stellato, consigliere regionale di Italia Viva, firmatario della legge regionale che garantisce le prestazioni odontoiatriche ai pazienti fragili nelle strutture pubbliche, dopo il respingimento del ricorso del Governo, da parte della Corte costituzionale.

«Con questa legge - dichiara Stellato - si amplia la gamma dei diritti delle categorie più vulnerabili, con disabilità psicomotoria o con disturbi del comportamento, garantendone la cura a carico del servizio pubblico.

Si tratta di una iniziativa reale a sostegno dei cittadini, in questo caso dei più deboli, che fa delle Puglia un' avanguardia in tema di assistenza sociosanitaria.

Sono lieto che la Consulta abbia riconosciuto l'impostazione della nostra legge regionale, che il governo nazionale aveva impugnato. Oggi si consegna il giusto riconoscimento ad un tema di salute pubblica troppo spesso dimenticato. La legge offre una risposta concreta ad una fetta importante di popolazione che troppo spesso rinuncia alle cure, aggravando così le patologie di base, e che finisce col gravare ulteriormente sul servizio sanitario nazionale.

Questa norma potrà fare la differenza per molti cittadini fragili.

Dopo oggi, auspichiamo che la legge pugliese - che fa da apripista in materia - possa essere replicata anche nelle altre regioni, in modo da uniformare il servizio su tutto il territorio nazionale».

 









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora