venerdì 19 luglio 2024

04/07/2024 09:24:20 - Maruggio - Attualità

Il volume prende in esame il codice della pesca nei mari di Taranto, risalente all’epoca del principe Giovanni Antonio Orsini del Balzo

Le Biblioteche delle Terre del Primitivo, in collaborazione con la Lega Navale Italiana - sezione di Campomarino di Maruggio, l’Amministrazione comunale di Maruggio e l’associazione “Maruggio e Dintorni” presentano il saggio ”Codex Piscatorius Tarentinus fra età moderna e contemporanea” di Stefano Vinci, associato di Diritto medioevale e moderno presso l’Università di Bari.

Il volume prende in esame il codice della pesca nei mari di Taranto, risalente all’epoca del principe Giovanni Antonio Orsini del Balzo.

L’insieme delle disposizioni prese in esame indicavano luoghi e i tempi nei quali era concesso pescare, nonchè gli strumenti consentiti (lenze, reti o arpioni). una raccolta di regole così dettagliata da sopravvivere ai secoli ed ai governi succedutisi nel regno di Napoli, e che nel dibattito rivolto a recuperare le antiche consuetudini locali per tutelare l’ecosistema marino deve ritenersi quanto mai attuale.

A seguito dei saluti istituzionali di Alfredo Longo, sindaco di Maruggio, dialogheranno con l’autore il C.V. Rosario Meo, capo del compartimento marittimo e comandante del porto di Taranto, e Michele Conte, presidente “The International Propeller Club - Port of Taras” , oltre all’intervento di Antonio Edoardo Favale.

Moderatrice della serata Mariapia Fusco, docente di Lettere.

Appuntamento presso l’area portuale di Campomarino di Maruggio, mercoledì 10 luglio, alle ore 20.

Durante la serata saranno offerti in degustazione i vini delle Cantine Bellamarina.









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora