26/05/2011 10:29:24 - Manduria - Appuntamenti

Quest’anno la manifestazione è legata al progetto “PORTI-CADO”, che prevede la ristrutturazione del porticato del campo di calcio dell’Oratorio Salesiano

 
L’Oratorio Centro Giovanile Salesiano di Manduria organizza nei giorni 26, 27 e 28 maggio 2011 la 24^ edizione della Rassegna Canora, tradizionale manifestazione musicale in tre serate. I protagonisti sono i giovani e i ragazzi che intervengono a diverso titolo o come organizzatori o come artisti.
La Rassegna Canora vanta ben 24 anni di esistenza ed è portata avanti con tanto impegno e buona volontà. Nel corso del tempo ha saputo conciliare tradizione ed innovazione.
La manifestazione si svolgerà all’aperto, nel cortile dell’Oratorio, dove per l’occasione è stato allestito un palco.
Questa edizione prevede per la sezione canto tre categorie di cantanti: bambini (scuola elementare), ragazzi (scuola media) e giovani (dal 1° superiore in su). I primi cantano come solisti e non più in coro come negli scorsi anni ed eseguono brani tratti da repertori di canti per bambini. I ragazzi, invece, hanno scelto delle canzoni legate al tema “Sogni, desideri e progetti”. La categoria giovani canterà brani con contenuti legati al tema che fa da filo conduttore all’intera manifestazione ovvero, “… i diritti dell’uomo!”. Questo è lo slogan che accompagna la 24^ Rassegna Canora. I puntini di sospensione lasciano la libertà di premettere un verbo ma suppongono anche il desiderio di cantare i diritti dell’uomo. Il riferimento è ai contenuti della “Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo” del 1948. Tutti i partecipanti riceveranno un premio ricordo. I giovani, invece, partecipano ad una gara e saranno valutati da un’apposita giuria che proclamerà i primi tre classificati al termine dell’ultima serata.
E’ prevista anche una sezione ospiti. La Rassegna Canora offre la possibilità di presentare altri generi artistici ed altre realtà del territorio. Saranno presenti alcuni gruppi dell’Oratorio Centro Giovanile che propongono balli, scenette e musica dal vivo. Ci saranno, inoltre, alcuni giovani con la passione per la danza che ci allieteranno con le loro coreografie.
Lo scopo della manifestazione è quello di offrire ai giovani la possibilità di esprimersi attraverso il canto, la danza, la recitazione e le arti grafiche in un clima di amicizia e di festa, secondo lo spirito salesiano. Inoltre essa vuole sensibilizzare alla solidarietà e beneficenza verso i bisogni di ogni genere.
Quest’anno la manifestazione è legata al progetto “PORTI-CADO”, che prevede la ristrutturazione del porticato del campo di calcio dell’Oratorio Salesiano.
Appuntamento nel cortile dell’Oratorio Salesiano alle ore 20 di giovedì, venerdì e sabato prossimi.


img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora