08/03/2013 18:57:06 - Manduria - Appuntamenti

Si tratta di un giovane artista, in passato componente dei gruppi Elle e Goodmorninboy

 
Marco Iacampo in concerto questa sera presso masseria “Il noce” di Manduria, in contrada Marroco.
Il concerto, “firmato” da Pelagonia Music, porta a Manduria un giovane artista, in passato componente dei gruppi Elle e Goodmorninboy. Da qualche anno Iacampo, appropriatosi del cantato in italiano, sfoggia un cantautorato folk made in Usa, minimale ed elegante, sobrio a tal punto da farli imbracciare una chitarra ed esprimere ciò che più nascondiamo nel nostro intimo. Sentimenti espressi anche nelle canzoni del suo secondo disco, Valetudo.
Con questo album, Iacampo “sembra aver chiuso il cerchio dell’introspezione, portando a galla un bottino prezioso, ovvero un’espressività tanto essenziale quanto efficace, lieve ma intensa, radicata nell’idioma universale del folk con licenza di farsi contagiare da languori bossa, struggimenti british e ugge da chansonnier. Griffato Urtovox e Prisoner Records, prodotto dallo stesso Iacampo e da lui prevalentemente suonato con l’aiuto discreto di un pugno di strumentisti (tra i quali Nicola Mestriner, già tastiere e voce degli Elle), Valetudo mette in fila undici tracce più elusive che allusive rispetto a modelli tanto impalpabili da suonare omeopatici. Altrove sciorina agilità agrodolce come certe morbidezze giovanili Dylan o il garbo del Nick Drake più empatico (Tanti no e un solo sì), altrove spedisce languori Tenco tra caligini british (Gli inverni non mi cambieranno più) e i Perturbazione in mezzo a sonnacchiose inquietudini bossa (Amore in ogni dove).
Uno di quei dischi insomma che navigano ben al di sotto la soglia del clamore ma promettono di ritagliarsi un posto importante nel folto dei tanti, troppi ascolti”.
L’inizio del concerto è previsto per le ore 21.30. Ingresso gratuito.


img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora