martedì 25 giugno 2024

04/08/2014 08:25:25 - Provincia di Taranto - Cultura

 E’ stata interpretata dal centro culturale “Manca”

La divertente commedia presentata dall’associazione culturale torricellese ha raccolto numerosi apprezzamenti dal pubblico che ha seguito lo spettacolo domenica 13 e 27 luglio, prima in paese, nell'ampio spazio esterno della cantina coop. Madonna delle Grazie poi sul piazzale centrale di Torre Ovo.

L'appuntamento annuale non può mancare;  tutti aspettano questo evento entrato oramai nella routine degli incontri estivi di Torricella. 

Alla "prima" era presente il commediografo Pino Antonante appartenente alla Compagnia Teatrale Tarantina autore dell'opera, successivamente rielaborata nelle scene e nel dialetto locale dal presidente Cosimo Schifone.

Nella stessa serata il sindaco Emidio De Pascale, insieme agli assessori A. Caputo,  M. Motolese e S. Zingaropoli,  ha reso omaggio all’associazione con una presenza attenta durante l'intero spettacolo.  L’avvocato, in veste di primo cittadino, a nome suo e dell’Amministrazione comunale, ha ringraziato il gruppo per l'impegno costante che investe  a favore della comunità, incoraggiandolo inoltre a perseverare con lo stesso entusiasmo e sapendo di poter contare su una collaborazione costruttiva ha inserito lo spettacolo nel programma estivo di Torre Ovo. 

Anche il presidente della cooperativa si è mostrato soddisfatto nella scelta del luogo per la rappresentazione che ogni anno richiama numerosi spettatori all'evento, utile tutto ciò alla valorizzazione delle risorse territoriali. Non poteva mancare il carissimo don Antonio Quaranta che in una sua considerazione breve ma come sempre concisa ed efficace ha espresso il desiderio di poter vedere l’associazione impegnata anche in altri ambiti e contesti.

Gli attori  si sono mossi sul palco con ironica disinvoltura calandosi nei personaggi più stravaganti della storia rappresentata.

Tanti sono stati i commenti di elogio per loro e le varie considerazioni: sulla comicità indiscussa dei due ragazzi innamorati egregiamente interpretati da C. D'Elia e C. Morrone, sulla classe della contessa di S. Cozzolino, sulla singolare simpatia di M. D'Elia in veste di Amalio, sulla raccapricciante ignoranza della famiglia di ricchi commercianti impersonati da D. De Sarlo, M. Faggiano e R. De Pascale, sull'opportunismo spudorato di Lola di G. Lacaita, sulla modestia di Ciro De Pascale in arte Filippo e sull'innocente tassista recitato da L. Lombardi.

La platea attenta e numerosa, sia a Torrivella che a Torre Ovo, ha seguito la commedia fino alla fine manifestando simpatia e divertimento durante l'intero  spettacolo. La critica è stata positiva fatta di approvazione per il genere, i luoghi e i tempi di svolgimento della manifestazione.

Il presidente ha espresso la sua soddisfazione per i risultati raggiunti dopo un lungo periodo di preparativi e di difficoltà che solitamente non mancano. L’associazione infine invita tutti gli appassionati del teatro ad accostarsi alla compagnia interesse, spirito di divertimento e di gioiosa crescita insieme.

 

La redazione del Centro Culturale

P. R. Manca di Torricella

 









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora