mercoledì 22 maggio 2024

23/10/2014 18:33:48 - Provincia di Taranto - Cultura

Una mattinata all’insegna della cultura, dove numerose biblioteche della provincia di Taranto hanno presentato le attività e le iniziative svolte durante il progetto di nati per leggere

Anche il Comune di Fragagnano ha aderito all’iniziativa “BiblioPride 2014”, organizzata e promossa dal coordinamento regionale di “Nati per Leggere”, in collaborazione con l’Associazione Italiana Biblioteche e l’associazione culturale “Pediatri” di Puglia e Basilicata.
Una mattinata all’insegna della cultura, dove numerose biblioteche della provincia di Taranto hanno presentato le attività e le iniziative svolte durante il progetto di nati per leggere.
Questo progetto, avviato a Fragagnano dal febbraio dello scorso anno, ha riscontrato un forte successo, inducendo tantissimi bambini a partecipare ai laboratori. Sono davvero tante le idee sfornate dal gruppo di “Nati per Leggere” di Fragagnano, il cui referente è la docente Francesca Garibaldi.
L’obiettivo della giornata è stato quello di mettere in rete le varie biblioteche e cercare di creare una collaborazione e cooperazione tra i vari coordinamenti, istituendo un vero e proprio polo culturale.
Presente all’incontro, oltre alla pediatra Annamaria Moschetti, alla referente provinciale del progetto “Nati per leggere”, Agnese Giandomenico, la dirigente scolastica, Alessandra Sirsi, anche l’assessore regionale, Angela Barbanente.
«Il progetto nati per leggere è per noi una iniziativa vincente, un progetto di cui andare fieri» è il commento dell’assessore alla Pubblica Istruzione, Anna Rita Massaro. «La nostra biblioteca comunale ,nelle ore pomeridiane, è invasa da bambini di ogni età. Avviare questi percorsi di formazione e di crescita rappresenta un investimento culturale davvero eccezionale. Se tutto ciò avviene, ovviamente, è doveroso ringraziare tutti i volontari che hanno sposato questo progetto».
Nella stessa giornata si è tenuto un convengo informativo presso l’auditorium della scuola media sul tema “Conoscenza e trattamento del disturbo autistico”, al quale è intervenuta Mariangela Fasciano, psicologa e psicoterapeuta cognitivo comportamentale.








img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora