domenica 21 aprile 2024

07/11/2014 18:53:24 - Provincia di Taranto - Cultura

E’ ispirato alla vita dell’Ufficiale dell’Arma dei Carabinieri Emanuele Basile, assassinato da Cosa Nostra la sera del lontano 4 maggio 1980

Si cercano attori e comparse per il film “L’Ultima Ammaina”, ispirato alla vita dell’Ufficiale dell’Arma dei Carabinieri Emanuele Basile, insignito con la Medaglia d’oro al valor civile, assassinato da Cosa Nostra la sera del lontano 4 maggio 1980 mentre aspettava, insieme alla sua famiglia, i fuochi d’artificio della festa del SS. Crocifisso di Monreale.
Il lungometraggio ispirato alla vita del Capitano Basile nasce da un’idea di Elena Ricci, scrittrice e collaboratrice di varie testate giornalistiche. Forte del successo riscosso con il cortometraggio “La rosa bianca”, della cui sceneggiatura è autrice e che l’ha vista interpretare il ruolo della protagonista, Elena Ricci, nativa di Montemesola, così descrive il progetto: “È un prodotto no budget, al quale stiamo lavorando con tutte le nostre forze. Gireremo il film in Puglia, tra Taranto e Provincia, avvicinandoci quanto più possibile nelle similitudini paesaggistiche di Monreale”.
I casting saranno a cura di eccellenti professionisti del settore teatrale e cinematografico, tra cui l’attore e scrittore Luigi Pignatelli, presidente dell’associazione culturale Hermes Academy onlus, che sarà impegnato sul set in veste di actor coach, e l’attore teatrale Donato Alba. Le riprese saranno a cura della PugliaLab Multimedia.
Le prime selezioni, alle quali potranno presentarsi persone di ogni età, si svolgeranno a Montemesola, domenica 9 novembre 2014 dalle 15 presso la sala convegni in Via Regina Margherita. È necessario prenotarsi inviando una mail a ecproduction@libero.it, con data anagrafici e, facoltativamente, una foto e una breve nota curriculare.








img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora