domenica 25 ottobre 2020

06/02/2015 19:15:14 - Manduria - Cultura

In questa sorta di giocoso tenzone letterario, anche Omar Di Monopoli

Tre giovani “penne” nazionali, ormai noti al grande pubblico, si sfidano oggi (venerdì), a Bari, in un “triello” (la definizione di Sergio Leone coniata per indicare un duello a tre). Si tratta di una sorta di giocoso tenzone letterario, che vedrà come protagonisti uno scrittore pugliese (il manduriano Omar Di Monopoli), uno scrittore friulano (Emanuele Tonon) e uno scrittore siciliano (Orazio Labbate), che esporranno al pubblico la propria poetica e discuteranno di stile, tecniche di narrazione e di mercato editoriale.
Ad offrire lo spunto del “triello” sarà la presentazione del libro “Lo Scuru”, crudo romanzo meridionale fresco di stampa, firmato da Orazio Labbate, il quale con una scrittura ispirata tanto dal gotico americano di Faulkner e McCarthy, quanto dalla prosa ardita e barocca di suoi conterranei come Bufalino e D'Arrigo, disvela il segreto magico della Sicilia meridionale con un potente esordio letterario.
L’incontro si terrà presso gli spazi Zaum, gestiti dall’editore “Caratteri Mobili”. Zaum è uno spazio inserito nell’ambito di un progetto di librerie altamente specializzate, denominato “Interno4”, una vetrina dell’editoria di qualità italiana, fuori dalle logiche del “puro” mercato.
Info: 334 1652121.

 

 

 

______________________________
E’ in rete la seconda puntata del “Prudenzano News”
“Non un rito ma il culto della memoria
Tributo a Elisa Springer”




img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora