08/08/2015 09:55:58 - Manduria - Appuntamenti

 L’evento è inserito nel programma della “Notte dell’Arte” 2015

Il giovane pianista manduriano Antonio Ruggero Capogrosso in concerto domenica, alle 20,30, sul sagrato della chiesa Matrice di Manduria. L’evento è inserito nel programma della “Notte dell’Arte” 2015.

Allievo del maestro Benedetto Lupo (considerato dalla critica internazionale come uno dei  talenti pianistici più interessanti e completi della sua generazione) e della maestra Stefania Santangelo, Antonio Ruggero Capogrosso ha già alle sue spalle un rispettabile curriculum, essendo stato iscritto per merito al conservatorio “Nino Rota” di Monopoli, che frequenta come studente del decimo anno di pianoforte e prossimo diplomando.

Ha già partecipato a vari concorsi pianistici, tra i quali il XVI Concorso Internazionale di Musica  “Pietro Argento” città di Gioia del Colle (in cui ha riportato il III premio nella sezione Pianoforte Solista), l’VIII Gran Premio Europeo di Esecuzione Musicale “Mendelssohn Cup” città di Taurisano (ha conseguito il III premio nella sezione Pianoforte Solista), il II Concorso Musicale Nazionale città di Francavilla Fontana (ha ottenuto il II premio nella sezione Pianoforte Solista).

Il concerto pianistico, dal titolo “Il forte, il piano e il jazz”,  prevede l’esecuzione di pezzi tratti dal repertorio pianistico classico, moderno e jazz. Tra  primi, si segnalano soprattutto alcuni notturni di Chopin, fra i quali il notturno n. 20 noto per essere stato la colonna sonora del celebre film “Il pianista” di Roman Polanski, e la Sonata in si minore di Franz Liszt, la più nota opera del compositore ungherese della durata di circa 40 minuti, considerata unanimemente il suo capolavoro creativo.

 



img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora