23/09/2018 10:15:49 - Sava - Attualità

L’iniziativa, promossa da Arci Calypso Sava, si svolgerà questa sera, a partire dalle ore 19

 

Una facciata esterna del laboratorio urbano di via Macello dedicata all’ex assessore regionale Guglielmo, definito un politico “generativo”.

L’iniziativa, promossa da Arci Calypso Sava, si svolgerà questa sera, a partire dalle ore 19.

«Durante la seconda edizione dell’ Urban Art Actions Festival, tenutosi a metà giugno, in cui i writers dipingevano le mura interne di via Macello, è nata l’esigenza di dedicare una facciata esterna a un politico pugliese scomparso poco più di due anni fa» spiegano i soci di Arci Calypso. «Il ritratto di Guglielmo Minervini, con una sua famosa citazione, sono stati scelti da Arci Calypso per ringraziare un uomo che, con il suo impegno nelle politiche giovanili e con i suoi ideali, ha mantenuto alta la speranza di una Puglia migliore. E’ proprio questo quello che un’associazione di giovani volontari come Arci Calypso si auspica».

Guglielmo Minrvini, già sindaco di Molfetta, venne eletto nel 2005 consigliere e assessore regionale fino alla sua morte, nell’agosto del 2016. Minervini è ricordato per il bando per il riuso sociale dei beni confiscati alla mafia e soprattutto per il programma “Bollenti spiriti” che ha promosso la formazione e l’avvio al lavoro per migliaia di ragazzi pugliesi e ha permesso a Sava di dare vita al laboratorio urbano.

Oggi, all’inaugurazione del muro dedicato al politico pugliese, interverranno i rappresentanti di Fondazione Guglielmo Minervini, Arci Puglia, Comitato Arci Taranto e le autorità locali. Seguirà la visita al laboratorio e un buffet.



img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora