19/03/2019 16:37:15 - Sava - Attualità

Si chiama Aleandro Prudenzano e frequenta l’istituto “Fermi” di Francavilla”. E’ fra i migliori in Italia nel primo programma italiano di addestramento alla cybersecurity riservato a ragazze e ragazzi di talento

 

C’è anche uno studente salentino tra i primi dieci della graduatoria nazionale di CyberChallenge.it, il primo programma italiano di addestramento alla cybersecurity riservato a ragazze e ragazzi di talento nati tra il 1995 e il 2002, che si svolge in queste settimane in 18 sedi universitarie tra le quali l’Università del Salento. Si tratta di Aleandro Prudenzano, 18 anni, studente dell’Istituto Tecnico – Settore Tecnologico “Enrico Fermi” di Francavilla Fontana (Brindisi).

Assieme ad altri 21 studenti (4 di UniSalento e 17 di scuole superiori), Aleandro sta seguendo appositi corsi attivati presso il Dipartimento di Ingegneria dell’Innovazione: 12 lezioni teoriche da un’ora e mezzo e 12 esercitazioni pratiche da quattro ore per imparare, divertirsi e porre le basi per una carriera appassionante nel campo della cybersecurity.

Queste attività sono non solo di formazione ma anche di “allenamento” alla sfida locale (in programma il prossimo 6 giugno) e nazionale (il 27 giugno), quando si confronteranno le squadre delle 18 università italiane coinvolte. I migliori avranno la possibilità di entrare a far parte della Squadra Nazionale Italiana di Cyber-defender e concorrere all’European Cybersecurity Challenge il prossimo autunno.

CyberChallenge.IT è organizzato dal Laboratorio Nazionale di Cybersecurity del CINI con il supporto del Sistema di Informazione per la Sicurezza della Repubblica Italiana.



img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora