domenica 29 gennaio 2023

27/03/2019 08:51:00 - Provincia di Taranto - Cultura

Presentata anche la rassegna letteraria “Scrittori a Corte”

 

Nell’ottocentesca residenza rurale “Corte Lo Jucco” Talsano-Taranto, sede dell’associazione “Il Campanello”, sono state presentate la prima edizione del premio nazionale di narrativa e poesia intitolata “Giuseppe Francobandiera” e, in collaborazione con la libreria UBIK di Taranto, la rassegna letteraria “Scrittori a Corte”

Il nome di Giuseppe Francobandiera è stato individuato dal direttivo dell’associazione “Il Campanello” e proposto al direttore artistico Giuse Alemanno che ne ha condiviso con entusiasmo la scelta.

“Torniamo Umani” è il tema proposto per il premio, nel convincimento che soltanto i mezzi offerti dalla cultura e dalla pluralità del “sentire” possono fare da argine alla sconcertante quotidianità di episodi di violenza e intolleranza.

Lo scrittore Giuse Alemanno ha illustrato le sezioni   che compongono   il premio, le motivazioni delle scelte   e la composizione della giuria, augurandosi possa incrociare talenti capaci di raccontare il nostro tempo e il nostro territorio.

L’iniziativa “Scrittori a Corte” rispettivamente in aprile e maggio ospiti nello “spazio Lo Jucco” già destinata nella parte   ristrutturata a B&B, personalità del livello di Roberta Bruzzone e Gianrico Carofiglio.

Gianni Florido in qualità di presidente onorario dell’associazione ha ricordato come Francobandiera abbia saputo coniugare due mondi “quello del lavoro e della cultura” nelle sue diverse esposizioni: letteratura, teatro, musica e arti visive.

Aldo Russo, presidente dell’associazione ha concluso che nel giorno della premiazione sarà dedicato uno “spazio” in ricordo di Francobandiera e per l’occasione sarà dato in omaggio l’ultimo suo libro gentilmente offerto dalla famiglia

 

Viviana Baldari







img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora