14/05/2019 18:07:11 - Manduria - Altri Sport

In attesa della classifica a squadre (la Body Angel dovrebbe essere seconda), ecco i risultati di tutti gli atleti tesserati per l’associazione manduriana

Ben 26 atleti della Body Angel Manduria giunti all’arrivo della prima edizione del campionato regionale della Puglia di Obstacle Course Race, che si è svolto domenica scorsa, sotto la pioggia e con non pochi ostacoli, presso la Tenuta Sabini – Bosco Sauro di Altamura.

Un primato per l’associazione manduriana, una grande famiglia di appassionati di podistica che continua a crescere sia in qualità (considerato i risultati che stanno arrivando negli ultimi mesi), sia in quantità. Ad Altamura, infatti, nessun’altra squadra pugliese è riuscita a portare più concorrenti al traguardo.

Ma vediamo ai risultati individuali, tenendo conto che non è stato preso in considerazione solo il tempo impiegato, ma anche il numero di bracciali consegnati, ovvero di prove completate.

UOMINIAntimo Suma (categoria SM40), con il tempo di 1h35’40 e con due bracciali consegnati, si è classificato al 26° posto assoluto e al 10° della propria categoria. Due bracciali consegnati anche per Salvatore Musiello (SM50), che si è classificato al 28° posto assoluto con il tempo di 1h42’57, ma si è piazzato al secondo posto nella sua categoria: eccellente dunque la sua prova.

Altri quattro atleti hanno invece consegnato solo un bracciale. Si tratta di Pasquale Lobarco (SM50), 31° assoluto al traguardo con il tempo di 1h24’27”, con un buon quinto posto nella sua categoria; Francesco Baldari (SM30), 88° assoluto con il tempo di 1h56’27” e con il 37° posto nella propria categoria; Andrea Damicis (SM30), 89° assoluto con il tempo di 1h56’31” e 38° della sua categoria; Fabrizio Perrucci (SM50), 90° assoluto con il tempo di 1h58’01 e ottavo nella sua categoria.

Sono arrivati al traguardo anche Carlo Alessandro Ponno (SM50), 121° assoluto e 15° della sua categoria con il tempo di 1h.28’.09”; Andrea Micelli (SM30), 148° assoluto e 52° della sua categoria con il tempo di 1h32’35”; Raffaele Gaballo (SM30), 179° assoluto e 63° della sua categoria, con il tempo di 1h40’09”; Simone Romano (SM30), 127° assoluto e 84° della sua categoria, con il tempo di 1h46’25”; Antonio Baldari (SM50), 218° assoluto e 21° della sua categoria con il tempo di 1h47’49”; Sergio Di Maggio (SM40), 226° assoluto e 58° della sua categoria con il tempo di 1h50’37”; Giuseppe Fanuli (SM40), 228° assoluto e 59° della sua categoria con il tempo di 1h51’01”; Francesco Erario (SM30), 247° assoluto e 94° della sua categoria con il tempo di 1h56’29”; Davide Melle (SM30), 248° assoluto e 95° della sua categoria con il tempo di 1h56’36”; Giorgio Massafra (SM40), 259° assoluto e 67° della sua categoria con il tempo di 2h01’32”.

DONNE – Sugli scudi Liliana Gentile (SF30), “anima” della Body Angel Manduria, che si è classificata al 5° posto assoluto e al 2° posto della sua categoria con il tempo di 1h28’53” e con due bracciali consegnati.

Un bracciale consegnato per altre quattro tesserate della Body Angel. Si tratta di Mimma Stano (SF40), eccellente anche la sua prova, che si è classificata al 12° posto assoluto e al 3° posto della sua categoria con il tempo 1h33’26”; Claudia Campeggio (SF30), che si è classificata al 18° posto assoluto e 7° posto della sua categoria con il tempo 1h52’05”; Alessandra Campeggio (SF), che si è classificata al 19° posto assoluto e al 7° posto della sua categoria con il tempo 1h57’01”; Marta Stefanelli (SF), che si è classificata al 24° posto assoluto e all’8° posto della sua categoria con il tempo 2h12’24”.

Altre cinque atlete della Body Angel sono giunte al traguardo, anche se, però, senza bracciali consegnati. Si tratta di Anna Maria Luongo (SF40), che si è classificata al 38° posto assoluto e all’8° posto della sua categoria con il tempo di 1h46’25”; Federica Dinoi (SF30), che si è classificata al 61° posto assoluto e al 26° posto della sua categoria con il tempo 2h13’39”; Elisabetta Bonfrate (SF), che si è classificata al 65° posto assoluto e al 20° posto della sua categoria con il tempo di 2h14’25”; Vanessa Stefanelli (SF), che si è classificata al 66° posto assoluto e al 21° posto della sua categoria con il tempo di 2h14’56”; Liliana Damicis (SF40), che si è classificata all’80° posto assoluto e al 15° posto della sua categoria con il tempo di 2h21’23”.



img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora