16/05/2019 13:50:16 - Manduria - Cultura

Interverrà anche la capolista di Europa Verde per la circoscrizione meridionale, Eliana Baldo

 

Questa sera, alle ore 19, presso la sede del laboratorio politico “Manduria Lab” (in via del Fossato) 42, sarà presentato il libro dello scrittore, giornalista e sociologo: “Tutto torna. Il primo caso del bandito Mazzacani”. Incontrerà l’autore la capolista di Europa Verde per la Circoscrizione Meridionale, Eliana Baldo. Modererà i lavori Gregorio Mariggiò.

«Forze dell’ordine e criminali, giornalisti e informatori tra le vie della Puglia. Protagonista il bandito-investigatore, frutto della fantasia dell’autore barese» è riportato in una nota. «La storia raccontata però parte da un fatto di cronaca realmente accaduto: il terribile omicidio di una bambina di soli due anni ad opera della Sacra Corona Unita. Mazzacani è chiamato a far luce sulla scomparsa della piccola Maria, nipote del boss salentino  “Zi Nino”.

Leonardo Palmisano intreccia realtà e invenzione; in questo lavoro, come negli altri, porta temi con cui è entrato in contatto attraverso la sua professione di giornalista e dunque, per citarne alcuni, la mafia, i migranti e i trafficanti».

Cenni sull'autore Leonardo Palmisano. Presidente della cooperativa “Radici Future”, sociologo ed etnografo, assegnista di ricerca, è autore di numerose inchieste e pubblicazioni. Collabora con la cattedra di Sociologia della Facoltà di Lettere dell’Università di Bari e, come consulente, con la Cgil Puglia.



img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora