01/06/2019 08:06:28 - Sava - Attualità

Questa volta la raccolta è organizzata in sinergia con l’Azione Cattolica Ragazzi della Diocesi di Oria, in occasione dell’annuale “Festa degli Incontri”

 

Oggi (sabato), dalle ore 15.30 alle ore 20.30, si svolgerà a Sava la “Raccolta alimentare Porta a Porta”, iniziativa della Caritas diocesana di Oria, divenuta un evento stabile in diocesi già da anni.

Questa volta la raccolta è organizzata in sinergia con l’Azione Cattolica Ragazzi della Diocesi di Oria, in occasione dell’annuale “Festa degli Incontri”: i veri protagonisti saranno proprio i bambini provenienti da tutti i comuni della diocesi, accompagnati dai loro educatori e dai genitori assieme a tutti gli altri giovani che vorranno unirsi all’iniziativa.

La raccolta è finalizzata alla sensibilizzazione della cittadinanza savese in favore degli oltre 3.000 utenti dei vari centri Caritas di distribuzione alimenti presenti nel territorio diocesano ed in favore dell’Emporio della Solidarietà della Caritas diocesana. Essa è allo stesso tempo uno strumento prezioso nella formazione dei giovani e dei ragazzi alla solidarietà ed alla cittadinanza attiva. I giovani infatti non svolgono soltanto il servizio di raccolta ma di promozione di una "cultura del dare" nelle proprie famiglie e presso quelle che visiteranno durante il pomeriggio del 1 giugno.

Già da giorni i vari gruppi di ACR che prenderanno parte alla raccolta stanno sensibilizzando le famiglie dei loro quartieri, parlando delle povertà presenti sul territorio e chiedendo una mano per aiutare gli altri. I bambini giungeranno a Sava dai vari comuni della Diocesi di Oria non a mani vuote ma già con quanto avranno potuto raccogliere in questi giorni grazie alle loro attività.

Sui canali social di Caritas Diocesana di Oria e di ACR Diocesi di Oria sono disponibili foto e video delle varie iniziative svolte dai bambini.

Per sabato 1 giugno a Sava sono attesi circa 300 bambini, ragazzi e giovani che saranno coordinati da circa 100 volontari adulti della Caritas diocesana e delle Caritas parrocchiali di Sava nonché degli altri comuni della Diocesi.

Il programma dell'iniziativa prevede:

- inizio alle ore 15.30 in piazza san Giovanni, con iscrizione dei partecipanti e animazione;

- alle ore 15.45 il sindaco di Sava, avv. Dario Iaia, e il direttore della Caritas Diocesana di Oria, don Alessandro Mayer, saluteranno gli intervenuti;

- dalle 16 alle 18.30 i ragazzi, guidati dai volontari adulti, visiteranno le abitazioni del paese, parlando alla gente della loro iniziativa e chiedendo generi alimentari e prodotti per l’igiene da destinare a chi ha bisogno;

- contemporaneamente, dalle 16 alle 18, nella sala “Amphipolis” del Comune di Sava, i genitori dei bambini potranno partecipare ad un incontro formativo sul tema “Cercare il bene dell’altro mi fa bene e costruisce la comunità” tenuto dallo psicologo e psicoterapeuta Donato Salfi (direttore dell’UOD Formazione dell’ASL di Taranto) esperto in prosocialità;

- alle 19.30, in piazza San Giovanni, si terrà la conclusione dell'evento.



img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora