15/06/2019 08:54:05 - Manduria - Altri Sport

Al Pala Mazzola di Taranto gli allievi del maestro Giuseppe Carone ben 12 vittorie individuali

 

Lo Zen Club Manduria si aggiudica il trofeo nazionale “Città dei due mari” di ju jitsu.

Al Pala Mazzola di Taranto gli allievi del maestro Giuseppe Carone ben 12 vittorie individuali. Questi i risultati, categoria per categoria.

Classe Fanciulli – Primi classificati Cesare Dragone, Maria Fontana, Zoe Polimeno e Laura Di Cursi; seconda classificata

Elena Sofia Creanga; terzi classificati Samuele Scorrano, Antonio Netti e Giuseppe Di Noi.

Classe Ragazzi – Primi classificati: Nicola Maggi e Luisiana Perrucci; secondi classificati Giuseppe Italiano e Ludovica Perrucci; terzi classificati: Francesco Melle, Matteo Casale e Francesco Caforio.

Successi anche per Giovanni Paolo Malorgio (ES, kg. 60), Cristiano Doria Cristiano (CA, kg. 81), Emanuele Perrucci (CA, kg. +81), Marco Carrozzo (CA, kg. 66), Francesco Elia Francesco (Master, kg. 85) e Osvaldo Mosca Osvaldo (Master, kg. 94). Secondi posti per Cosimo Galasso (ES, kg. 45), Francesca Della Rocca (CA, kg. 70), Marco Ingrosso Marco (Master, kg. 94) e Adrian Creanga (Master, kg. 85). Terzi posti per Antonio Fontana (ES, kg. 41), Matteo Tatullo (CA, kg. 66), Gianfranco Gianfranco (CA, kg. 50) e Gabriele Carrozzo Gabriele (CA, kg. 55).

Il maestro Giuseppe Carone rivolge un ulogio particolare agli atleti open 40 che si sono messi in gioco: Francesco Elia, Osvaldo Mosca, Marco Ingrosso e Andrian Creanga, che sono da esempio per i piccoli atleti.



img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora