domenica 09 agosto 2020

23/08/2019 08:32:58 - Salento - Altri Sport

La leccese Erika Gaetani vince il bronzo nella gara dei 200 dorso

Un’altra medaglia “pugliese” nei campionati mondiali juniores di nuoto in corso di svolgimento a Budapest. Dopo l’oro della tarantina Benedetta Pilato, che ha vinto la prova dei 50 rana (piazzandosi poi al settimo posto nei 100 rana), la leccese Erika Gaetani, di tre mesi più “vecchia” della compagna tarantina ma con i 15 anni ancora da compiere, si va a prendere un bellissimo bronzo avvicinando il personale nei 200 dorso

La canadese Jade Hannah, dopo essere stata la più veloce nelle batterie, chiude per prima toccando la piastra in 2’09”28, unica sotto i due minuti e 10 secondi. Argento per Lena Grabowski con il tempo di 2’10”27.

Erika Gaetani, con un passaggio ai 100 metri di 1’04”25, chiude terza, toccando la piastra in 2’10”52 e conquista la medaglia di bronzo.

Erika Francesca Gaetani è la campionessa europea juniores in carica in questa distanza. Ai Campionati Europei di Kazan, nei 200 metri dorso, la Gaetani sfiorò il record italiano juniores nelle batterie di qualifica.

In finale vinse l’oro e fissò con il tempo di 2’10”28 il nuovo record italiano juniores e cadette.




img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora