10/09/2019 07:45:41 - Sava - Attualità

Martedì prossimo, a Sava, la presentazione dei bandi per il reclutamento degli operatori

 

Ammessi a finanziamento due progetti di servizio civile elaborati, congiuntamente, dai Comuni di Sava e San Marzano. Progetti (“Noi per voi” e “Saperi e sapori”), che saranno presentati, unitamente ai bandi di selezione del personale, martedì prossimo (17 settembre), alle 17,30, nella sala Lomartire di piazza Risorgimento.

Dopo i saluti istituzionali del sindaco di Sava, Dario Iaia, la progettista Oronza Nacci presenterà il progetto “Noi per voi”, mentre l’altro progettista, Damiano Cavallo, presenterà “Saperi e sapori”.

«In quest’occasione saranno esposti i contenuti e le modalità di presentazione delle domande» fa presente l’assessore alle Politiche Sociali, Roberta Friolo. «Vi sarà la possibilità di formulare delle domande sui contenuti e sulle modalità di accesso al servizio civile da parte dei giovani interessati. Invito pertanto i giovani di età compresa fra i 18 e i 28 anni, interessati a presentare la domanda, di partecipare all’iniziativa.

Le domande dovranno essere presentate solo tramite SPID, per cui (coloro che ancora non le avessero) dovranno richiedere al più presto le credenziali. I candidati dovranno presentare domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma “Domande On Line” entro le ore 14 del 10 ottobre prossimo.

La commissione giudicatrice valuterà i seguenti indicatori: esperienza nel settore d’impiego del progetto scelto o in settori analoghi o similari; idoneità allo svolgimento delle attività previste nel progetto; condivisione degli obiettivi del progetto e disponibilità alla continuazione delle attività; motivazioni e interesse all’acquisizione di abilità e professionalità previste dal progetto; disponibilità e flessibilità operativa ed oraria; altri interessi e attitudini.

Ulteriori informazioni possono essere acquisite attraverso il portale del Comune di Sava.

 

 



img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora