05/10/2019 09:46:32 - Sava - Attualità

E’ promosso dall’associazione “S.O.S. Sava”

 

“Sali a bordo” per assicurare, insieme all’associazione “S.O.S. Sava”, assistenza a coloro che ne hanno bisogno.

Per il quinto anno consecutivo, l’associazione “S.O.S. Sava” è risultata vincitrice del bando di Servizio Civile Universale “Sali a bordo”. Grazie al bando, sono disponibili quattro posti per ragazzi e ragazze che volessero … salire a bordo dei messi dell’associazione.

«La pubblica assistenza “S.O.S. Sava” è un’associazione nata a Sava nel 1993» è riportato in una nota. «Da ormai 25 anni si impegna quotidianamente sul territorio savese e limitrofo per assicurare assistenza a tutti coloro i quali risultano bisognosi per età anziana, per problemi motori, o semplicemente perchè non hanno mezzi necessari per sostenere visite, dialisi, chemio o radioterapia. In tutti questi anni, l’associazione, è cresciuta non solo in numero di volontari accogliendone di nuovi, ma anche in termini di mezzi, contando su un parco auto dotato di 2 ambulanze, 2 “Doblò” con pedana per il sollevamento delle carrozzine ed un pickup».

«Il progetto prevede diverse attività: trasporti per visite, esami, terapie, trasporto dializzati; centralino e gestione logistica; presidi sanitari presso manifestazioni sportive culturali e religiose; servizio di acquisto farmaci e consegna prescrizioni mediche; sensibilizzazione alla cultura dell’emergenza e della prevenzione».

La partecipazione al progetto suddetto permetterà, inoltre, di acquisire esperienze e conoscenze varie, oltre che un compenso mensile pari a 439,50 euro. Per info: 338.2557655.

 



img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora