05/10/2019 09:49:23 - Sava - Attualità

Sava ricorda stamani una vittima delle Foibe

 

Norma Cossetto era una studentessa italiana e istriana violentata, uccisa ed infoibata dai partigiani iugoslavi il 5 ottobre 1943 nei pressi della foiba di Villa Surani. Alla giovane fu conferita la Medaglia d’Oro al Valore Civile alla Memoria dal presidente della Repubblica Ciampi.

Questa mattina, alle ore 10.30, presso piazza della Vittoria, assieme all’A.N.S.I. (Associazione Italiana Sottufficiali d’Italia), aderendo al progetto del Comitato 10 Febbraio “Una rosa per Norma Cossetto”, gli amministratori di Sava poseranno una rosa per ricordare il barbaro martirio della giovane Norma.



img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora