18/10/2019 09:51:44 - Manduria - Altri Sport

In palio la cintura di campionessa europea della categoria sino a 115 libbre (52 kg), della federazione Cage Warrior Academy

Ha iniziato a cimentarsi con la disciplina sportiva MMA, le arti marziali miste, da quando era uno … scricciolo, dimostrando coraggio e temperamento. E’ uno sport che ammette ogni tipo di colpo: dai pugni ai calci, sino alle ginocchiate. Ma non è una “cosa solo da maschi”.

In tal senso, una dimostrazione arriva da Giulia Solito, atleta manduriana che, a soli 17 anni, vola in Inghilterra per sostenere, sabato, un combattimento con l’atleta di casa, Cloe Cooke. In palio, la cintura di campionessa europea della categoria sino a 115 libbre (52 kg), della federazione Cage Warrior Academy. Il match si terrà all’ombra del castello di Colchester, la più antica città della Gran Bretagna, citata, proprio come Manduria, da Plinio il Vecchio.

L’allieva del maestro Giulio Morgante, portacolori del Centurion Club Manduria, vanta un ranking ancora “immacolato”: 4 successi in 4 match. Sabato sera si misurerà con un’atleta molto forte e sicuramente più esperta, che vanta diversi titoli inglesi ed europei anche nella disciplina del Muay Thai.

«Sarà un match durissimo per Giulia, che rientra fra le migliori atlete italiane dilettanti e che ha molta esperienza nella lotta (grappling), con molti tornei regionali e nazionali vinti» le parole del suo maestro Giulio Morgante. «L’opportunità di combattere per la cintura europea della sua categoria, entrando in uno dei circuiti più ambiti ed importanti delle MMA, è un riconoscimento alle sue qualità e alle sua capacità. Prima di lei, un solo atleta italiano era stato invitato per meriti sportivi. Giulia è la prima donna a cimentarsi in una riunione organizzata da una promotion prestigiosa».

Il pronostico è tutt’altro che chiuso. Giulia Solito si esalta nelle difficoltà ed ha, fra le sue doti, anche una particolare intelligenza, che le permette di leggere le mosse delle avversarie e di neutralizzarle.

Ieri Giulia Solito e il suo maestro Giulio Morgante sono volati in Inghilterra. Questa sera il rito del peso e, quindi, sabato il match, ritenuto uno dei main event della serata.



img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora