martedì 24 novembre 2020

13/03/2020 17:08:32 - Sava - Attualità

Il servizio è stato attivato dall’Amministrazione comunale di Sava in collaborazione con le associazioni “Sos Sava” e “Angeli di Quartiere”

 

Generi alimentari e farmaci consegnati a domicilio agli anziani, ai disabili e a tutti coloro che, per varie ragioni, non possono muoversi da casa.

Il servizio è stato attivato dall’Amministrazione comunale di Sava in collaborazione con le associazioni “Sos Sava” e “Angeli di Quartiere”.

Ad annunciare l’attivazione della preziosa novità in questa fase di emergenza in atto a causa del diffondersi del Coronavirus è il sindaco di Sava Dario Iaia.

«Da ieri a Sava è attivo un nuovo servizio necessario in questo periodo di emergenza» afferma il primo cittadino savese Dario Iaia. «E’ a favore degli anziani e delle categorie più deboli. Il Comune di Sava ha organizzato, grazie al sostegno e alla collaborazione delle associazioni “SOS Sava” e “Angeli di Quartiere”, il servizio di consegna dei farmaci e dei pasti a domicilio. Chi è da solo, anziano o disabile e non può muoversi da casa per andare a fare la spesa o per acquistare i farmaci può telefonare ad una delle due associazioni e chiedere aiuto. I numeri delle due associazioni sono i seguenti: 338/2557655 o 347/8366130 “Sos Sava” e 329/0172593 e 334/9914973 “Angeli di Quartiere”. I volontari raggiungeranno a casa chi ha bisogno e avrà contattato le associazioni e aiuteranno i cittadini savesi in questo momento di difficoltà.

Ringrazio questi ragazzi per la grande collaborazione. Davvero rappresentano una delle cose più belle della nostra comunità.

Mi raccomando: restiamo in casa ed usciamo solo in caso di necessità, lavoro o salute».

Le due associazioni garantiranno anche il ritiro delle ricette dai medici di famiglia.

 




img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora