martedì 29 settembre 2020

07/06/2020 11:35:32 - Sava - Attualità

Sono alcune delle proposte che i consiglieri comunali Giuseppe Brigante e Fabio Pichierri hanno avanzato all’Amministrazione di Sava in tema di tributi locali, al fine di sostenere le attività commerciali e le famiglie

«Siano esonerati dal pagamento della Tosap tutti i pubblici servizi e sia rideterminata, in riduzione, la Tari, sia per le utenze commerciali, sia per le utenze domestiche».

Sono alcune delle proposte che i consiglieri comunali Giuseppe Brigante e Fabio Pichierri hanno avanzato all’Amministrazione di Sava in tema di tributi locali, al fine di sostenere le attività commerciali e le famiglie.

«Chiediamo l’esenzione della Tosap e della Cosap, per il periodo compreso fra il primo maggio e il 31 ottobre, per i pubblici servizi al fine di promuovere la ripresa delle attività turistiche, danneggiate dall’emergenza epidemiologica da Covid-19» scrivono Brigante e Pichierri. «Il beneficio dovrebbe essere concesso agli esercizi di ristorazione per la somministrazione di pasti e di bevande; agli esercizi per la somministrazione di bevande, di dolciumi, compresi i generi di pasticceria e gelateria; alle sale da ballo, alle sale da gioco, ai locali notturni, agli stabilimenti balneari ed esercizi similari.

Chiediamo altresì la rideterminazione in diminuzione della TARI per il periodo di chiusura delle attività soggette ad obbligo di serrata; la riduzione della TARI per tutte le utenze commerciali del 20%; la riduzione della TARI per le utenze domestiche (per nuclei familiari con Isee inferiore a 15.000 euro annui) del 20%.

Ove sia possibile, sia concesso alle aziende che hanno visto un significativo calo del fatturato un contributo a fondo perduto a parziale ristoro dei danni patiti a causa della pandemia da Covid-19.

Chiediamo di disporre la non applicazione di sanzioni ed interessi nel caso di versamento dell’acconto IMU 2020 entro il 30 settembre 2020, limitatamente ai contribuenti che hanno registrato difficoltà economiche e di dare copertura finanziaria alle operazioni suddette dalla rinegoziazione di mutui deliberata dall’organo esecutivo il 25 maggio scorso».







img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora