giovedý 01 ottobre 2020

16/07/2020 09:03:01 - Manduria - Altri Sport

Zanardi sta lottando per la vita all’ospedale di Siena a pochi chilometri di distanza dalla località scelta per il collegiale. Così, pur non potendo essere materialmente vicini al loro amico, gli azzurri si sentiranno idealmente accanto a lui con la fortissima speranza che arrivino al più presto buone notizie

La Nazionale paralimpica in raduno a Lucignano, in provincia di Arezzo, con il pensiero rivolto al compagno di tante avventure: Alex Zanardi.

Dopo mesi di fermo dell’attività a causa dell’emergenza sanitaria, il ciclismo paralimpico riparte con un collegiale su strada che si terrà dal 20 al 24 luglio. Per questo raduno è stato convocato anche il campione manduriano Leonardo Melle, che ha vissuto negli anni scorsi tante esperienze, in Italia e all’estero, con Alex Zanardi, ancora impegnato nella sua gara più importante: sta lottando per la vita all’ospedale di Siena a pochi chilometri di distanza dalla località scelta per il collegiale.

Così, pur non potendo essere materialmente vicini al loro amico, gli azzurri si sentiranno idealmente accanto a lui con la fortissima speranza che arrivino al più presto buone notizie.

Il c.t. Mario Valentini ha convocato 13 atleti. Fra questi, ritorna in azzurro, dopo un anno di assenza per vari problemi, il manduriano Leonardo Melle (categoria T1), ora tesserato per la società “Maruggio Social Sport”.

«E’ un piacere e un onore ritornare in azzurro» il primo commento di Leonardo Melle alla “chiamata” di Mario Valentini. Il commissario, peraltro, aveva personalmente invitato il campione manduriano a partecipare alla staffetta “Obiettivo Tricolore” promossa dall’associazione “Obiettivo 3”, creata da Alex Zanardi.

«Con Alex abbiamo partecipato, con la maglia azzurra, a diverse competizioni in tutto il mondo. E’ un grande uomo, che spero possa vincere anche quest’altra durissima battaglia».

Melle è stato campione italiano ed europeo per tre anni consecutivi nella categoria T1. Nel 2017, ai Mondiali di Paraciclismo di Pietermaritzburg in Sudafrica, ha vinto una medaglia d’argento nella prova in linea e una di bronzo nella prova a cronometro. E’ stato primo nel ranking mondiale dal 2015 al 2018. Dal 20 luglio, dunque, ritorna in azzurro.

Questo l’elenco completo dei convocati: Addesi Pierpaolo, Amadeo Roberta, Bartolotta Dario, D’Onofrio Alessandro, Farroni Giorgio, Masini Giancarlo, Mazzone Luca, Mele Eleonora, Melle Leonardo, Meschiari Andrea, Pittacolo Michele, Porcellato Francesca, Vitelaru Ana Maria.







img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora