venerdý 06 agosto 2021

20/07/2021 16:11:52 - Manduria - Cultura

La presentazione a Masseria Li Reni del libro ‘Virosfera’ è l’occasione per capire come dovremo difenderci dalle varianti del Covid 19 e dai virus che si svilupperanno fatalmente in futuro

Giorgio Palù è uno dei maggiori virologi europei. Dopo alcune esperienze in Gran Bretagna e negli Stati Uniti ha fondato il dipartimento di medicina molecolare e virologia dell’Università di Padova, dove per due mandati è stato preside della facoltà di medicina. Ha fondato la Società italiana di Virologia di cui è stato presidente. E’ stato presidente della Società europea di Virologia. Attualmente è presidente dell’AIFA (Agenzia italiana per il farmaco). E’ merito della sua impostazione degli anni scorsi se il Veneto è stato all’avanguardia nel combattere il Covid. A ‘Porta a porta’ Palù fu il primo a dire che il vaccino Astrazeneca non andava somministrato a donne che prendono anticoncezionali o fanno cure ormonali. Non fu ascoltato subito.

La presentazione a Masseria Li Reni del libro ‘Virosfera’, scritto insieme con Massimo Clementi, fondatore e direttore del laboratorio di Virologia del San Raffaele di Milano, è l’occasione per capire come dovremo difenderci dalle varianti del Covid 19 e dai virus che si svilupperanno fatalmente in futuro.

Nel momento in cui si cerca con ogni mezzo di convincere le persone non vaccinate a immunizzarsi per garantire una serena ripresa:, Bruno Vespa è riuscito a contattare in via riservata alcuni medici della Asl di Brindisi che hanno rifiutato la vaccinazione. Vespa ha comunicato che il presidente dell'Aifa Giorgio Palu' li avrebbe ascoltati volentieri durante la presentazione del suo libro a Masseria Li Reni il 23 luglio. Non ha avuto riscontro. Palu', uno dei maggiori virologi europei, ascolterà comunque le ragioni di alcuni convinti No vax presenti alla manifestazione.









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora