domenica 19 settembre 2021

12/09/2021 18:53:02 - Sava - Attualitą

I tre gol della partita nel corso della ripresa

SAVA-SOCCER MASSAFRA 2-1

SAVA. Maraglino, De Gregorio, Greco; D’Arcante, Amaddio, Aquaro; Riezzo (s.t. 15’ Caruso), De Luca, Beltrame (s.t. 31’ D’Ettorre), Cimino (s.t. 40’ Zaccaria), Procida (s.t. 35’ Girardi). A disp.: Arcadio, Giammaruco,  Nigro, Molfetta. All.: Passariello

SOCCER MASSAFRA: Pizzaleo, Labellarte (s.t. 24’ Zonno), Fornino (s.t. 18’ Notarnicola); Fumarola, Antonacci, Dispoto; Cristofaro (s.t. 24’ Guarino), Balzano, Formuso, Logrieco, Sergio (s.t. 28’ Castiello). A disp.: Sibilio, Minardi, Pinto, Semeraro,  Notaristefano. All.:Pizzonia

MARCATORI: s.t. 17’ Aquaro; 30’ Castiello, 41’ Aquaro.

ARBITRO: Caldararo di Lecce, coadiuvato da Spedicato e Minerva di Lecce

NOTE – Ammoniti Greco, Caruso, D'Arcante (S);  Balzano, Cristofaro, Labellarte, Fumarola (M).

SAVA - Buona la prima per il Sava, che tra le mura amiche ha ragione di un ostico Massafra che sino a pochi minuti dal termine ha conteso l’intera posta in palio ai padroni di casa.

Malgrado le tre reti e l’esito rimasto in bilico sino a pochi primi dal triplice fischio, la gara non riserva numerosissime emozioni. Nella prima frazione, gara alquanto nervosa con errori da ambo le parti e diversi interventi fallosi, specie di marca giallorossa. Da segnalare, tuttavia, un palo colpito dagli ospiti su ribattuta dell’estremo Maraglino.

Nella ripresa arrivano i goal, benchè il canovaccio non sia del tutto differente dal primo tempo. Al 17’, Aquaro sfrutta un angolo battuto da Cimino, spizzato poi da Caruso, per trafiggere il portiere massafrese Pizzaleo: è il vantaggio del Sava, che rimarrà tale sino al 30’, allorchè Castiello trova il momento giusto per concludere alle spalle di Maraglino e ristabilire l’equilibrio.

Nemmeno dieci giri di lancette che gli uomini di Passariello ritornano a condurre con il solito Aquaro e in virtù di un episodio simile al precedente: ancora un angolo e sugli sviluppi l’ex difensore di Triestina e CSKA Sofia batte per la seconda volta Pizzaleo.

Nel complesso, tre punti fondamentali per approcciare a questo torneo in maniera positiva, nonostante le difficoltà incontrate nel corso dei 90' ed un match pressochè spigoloso.

 

Aldo Simonetti

Ufficio Stampa Asd Sava









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora