domenica 27 novembre 2022

30/05/2022 08:18:07 - Sava - Attualitą

Ospite della giornata, domani, sarà Fabio De Nunzio, autore del libro “Sotto il segno della bilancia”

Sarà un convegno in tre tappe quello che l’istituto comprensivo “Giovanni XXIII” di Sava ha organizzato per martedì, 31 maggio, per parlare di bullismo e cyber bullismo. E lo fa con un ospite d’onore, l’attore e scrittore Fabio De Nunzio (già componente del duo Fabio & Mingo), autore del libro “Sotto il segno della bilancia” e presidente dell’associazione “Bullismo No Grazie”.

«Il nostro compito primario – spiega la dirigente dell’I. C. Giovanni XXIII di Sava Anna C. Calabrese – è garantire un percorso ed una permanenza serena a scuola. Se ciò non avviene, abbiamo il dovere di ricercarne le cause e rimuoverle. È in questa ottica che con i referenti per l’area della lotta e la prevenzione al bullismo (l’ins. Giorgia Doria per la scuola primaria ed il prof. Roberto Bascià per la scuola sec. di 1° Grado) abbiamo pensato a questo convegno, che, grazie alla presenza di Fabio De Nunzio, siamo certi sarà molto gradito dai nostri alunni e genitori».

Gli incontri previsti sono 3: uno alle ore 8.30 nel giardino della sede “Papa Giovanni” in corso Italia, dove Fabio De Nunzio incontrerà gli alunni delle classi terze; alle 11.30 toccherà agli alunni delle classi quarte e quinte, presso l’auditorium della sede “Tommaso Fiore. Sempre alla “Fiore”, alle 17.30, ultimo appuntamento con i genitori di tutti gli alunni. Oltre a De Nunzio, è prevista la presenza della dirigente, del sindaco di Sava Dario Iaia, dell’assessore ai Servizi Sociali Roberta Friolo, di Lucia J. Iaia, giornalista di “Quotidiano” e presidente del Consiglio di Istituto e l’intervento telefonico di Vincenzo Vetere, presidente dell’ACBS – Associazione contro il Bullismo Scolastico – ODV.

«Chi lotta contro il bullismo investe soprattutto in prevenzione ed in dialogo – spiega la dirigente Calabrese – che non può e non deve prescindere da un rapporto sinergico tra scuola e famiglie. Per questo abbiamo chiesto al nostro ospite di trattenersi con noi un’intera giornata ed incontrare tutte le componenti coinvolte nella crescita e nell’ascolto delle esigenze dei nostri ragazzi. Se è vero (ed è vero!) che la Scuola forma i cittadini di domani, intendiamo guardare a martedì come una giornata costruttiva e sicuramente auspicabile anche in futuro».

 









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora