giovedý 30 giugno 2022

30/05/2022 12:03:43 - Manduria - Altri Sport

Buoni gli altri piazzamenti degli atleti della Body Angel Manduria: secondi Antonio Baldari e Danilo Sileno; terzi Giuseppe Giovanni Andrisano e Alessandra Campaggio, quarto Carlo Ponno

Finalmente si torna a gareggiare! Sono stati dei fine settimana molto movimentati per l’associazione sportiva manduriana “Body Angel”, sia in campo giovanile che master.

«La pista di Lecce ci ha accolti sia per la prova di tetrathlon categoria Cadetti qualche settimana fa, sia per il campionato regionale master» rende noto la presidente e direttore tecnico di Body Angel, Liliana Gentile.

Nella prima gara il nostro atleta Alessandro Dimaggio ha superato ogni aspettativa!

Le prove per lui erano quattro: 80 metri, salto in lungo, lancio del giavellotto e 600 metri.

Non ci soffermiamo sulle carenze dell’impiantistica sportiva per non essere ripetitivi, piuttosto dobbiamo ammirare la forza di volontà che ha questo giovane. A soli 15 anni ha carattere e determinazione da vendere. La prova sta nel fatto che Alessandro si allena in un campo di terra battuta, fa le ripetute su strada, e cogliamo l'occasione per ringraziare tutti quelli che ci vedono e transitano a passo d'uomo! Per fortuna l’attrezzatura per lanciare non ci manca, ma su una pista vera tutto avrebbe un altra prospettiva! Quindi per me ha vinto la forza di Alessandro. Veniamo ai suoi risultati

80m, tempo 10.9, sesto classificato con 309 punti;

600 metri tempo 1’48”, quinto classificato con 206 punti;

salto il lungo quinto classificato con 5.05 metri e 522 punti;

giavellotto, terzo classificato con 25.25 metri e 350 punti.

La somma dei punteggi vede Alessandro al 5° posto in una classifica composta dal top dei Cadetti provenienti da tutta la regione.

Nella stessa manifestazione ha fatto il suo debutto su pista Giuseppe Giovanni Andrisano nella gara dei 200 metri e la ormai veterana Alessandra Campeggio, guadagnando entrambi un terzo posto».

Sabato scorso, 28 maggio, invece si sono svolti i campionati regionali Master.

La Body Angel ha schierato Ponno, Baldari, Sileno, Mero e Gentile.

Maglia da campione regionale per Vincenzo Mero nel giavellotto e Liliana Gentile nei 100 m e 400 m. Ottimo il piazzamento di Antonio Baldari e Danilo Sileno, che conquistano entrambi il secondo posto di categoria nel giavellotto.

Quarto posto per Carlo Ponno nei 1500 e terzo posto per Antonio Baldari nei 100 m.

«Ripartiamo da qui certi di poter solo migliorare» il commento finale di Liliana Gentile.







img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora