sabato 03 dicembre 2022

25/09/2022 09:23:03 - Manduria - Cultura

E’ una fiaba popolare pubblicata sul numero unico di “La Sagra di San Gregorio” del 1933

Lu cuntu ti Pirillu” è una fiaba popolare pubblicata sul numero unico di “La Sagra di San Gregorio”, a cura della Sezione locale del Comitato Nazionale Italiano per le Arti Popolari.  Manduria, 3 settembre 1933, direttore Eugenio Selvaggi, redattore Fernando Valente.

Nel video, le sette diapositive contenenti la trasposizione in lingua italiana della fiaba vanno di pari passo con le voci narranti che la recitano in dialetto; altrettanto avviene con le ultime tre diapositive che riportano il testo della fiaba in dialetto manduriano. 

Un termine fra tutti, riportato nella fiaba, si distingue per non essere più in uso nel dialetto manduriano: ‘minicaruenzu’. Nel ‘Vocabolario essenziale, pratico e illustrato del dialetto manduriano’ di Pietro Brunetti, il termine è così definito: «minicaruenzuminicaronza s., pl. inv. ‘minicaruenzi’, birbone-a; ‘i’ cce minicaruenzu!’, vedi un po’ che birbone!».









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora