lunedý 02 ottobre 2023

21/04/2023 10:57:52 - Manduria - Appuntamenti

Si tratta del primo concerto da solista: eseguirà composizioni dei più grandi autori di musica da camera per chitarra classica, tra cui gli innovativi Frenando Sor, Francisco Tàrrega, Napoléon Coste e Mauro Giuliani


Quindici anni, talento nelle dita, applicazione e studio. È il ritratto in sintesi di Sofia Moscogiuri, giovanissima chitarrista manduriana che questo pomeriggio alle 19 debutterà con il suo primo concerto da solista, nella sala del Museo della Civiltà del Vino Primitivo di Manduria.

L’evento, organizzato dall’ente culturale Artilibrio con ingresso libero, è un’anteprima del prestigioso Concerto di Primavera "Ida Mele Francavilla", che il club d’iniziativa femminile Soroptimist tiene ogni anno a Taranto e che il prossimo 19 maggio vedrà protagonista proprio la musicista manduriana.

Impegnata nello studio della chitarra classica sin dalla tenera età di sei anni, attualmente Moscogiuri frequenta il conservatorio “Giovanni Paisiello” di Taranto, sotto la guida del suo maestro di strumento Andrea Monarda, concertista di esperienza internazionale e musicologo.

Nel concerto di oggi saranno eseguite composizioni dei più grandi autori di musica da camera per chitarra classica, tra cui gli innovativi Frenando Sor, Francisco Tàrrega, Napoléon Coste e Mauro Giuliani. Due dei brani in programma, scritti per coppia di chitarre, saranno eseguiti da Sofia Moscogiuri insieme con Andrea Monarda, che con questa sua partecipazione straordinaria ha voluto così tenere a battesimo la carriera concertistica dell’allieva.

Pur essendo al debutto da protagonista, Sofia Moscogiuri ha già messo in bacheca diversi Primi Premi Assoluti di contest chitarristici nazionali e internazionali, tra cui il Concorso Chitarristico Internazionale KTTNB 2020 di Riga (Lettonia), l’Alirio Diaz International Guitar Competition di Roma, il Concorso Internazionale per Giovani Musicisti ‘Città di Barletta’, l’Edu Guitar Program Competition di Andria (Bt), il Concorso Internazionale Mediterraneo di Bari, il Concorso Nazionale Chitaras di Taranto, l’International Guitar Competition di Gallipoli (Le), il Concorso internazionale Erik Satie di Lecce, il Concorso nazionale La chitarra volante.

Nel dicembre 2018, Sofia Moscogiuri ha inoltre inciso una parte di chitarra classica nella canzone Shalom Inshallah (da lei stessa composta), pubblicata all’interno del disco Inno di Natale del Piccolo Coro “La Banda di Bambù”.









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora