martedì 21 maggio 2024

27/04/2023 13:35:19 - Manduria - Cultura

Si intitola “La buona scuola della vita ed è una caustica rappresentazione in 31 parti di un ecosistema davvero complesso e sfaccettato, la scuola appunto, specchio della natura umana

Sabato 29 aprile, alle ore 18.30, torna con un nuovo appuntamento il “Pro Liber – i caffè letterari” della Pro Loco di Manduria - la rassegna dedicata ai libri ed agli scrittori locali che raccontano il territorio o semplicemente che abbiano con esso un legame, un credito o un debito.

La saletta della cultura “Milite Ignoto” del museo civico delle Grandi Guerre ospita questa volta il docente savese Alessio De Giorgi e la sua ultima raccolta di poesie ‘La Buona Scuola della Vita’, una caustica rappresentazione in 31 parti di un ecosistema davvero complesso e sfaccettato, la scuola appunto, specchio della natura umana.

In questa sorta di area protetta popolata da una sorprendente (e poco attraente) varietà di specie, un ambiente più simile ad una giungla dove ad imporsi o a sopravvivere è il più forte o chi riesce ad adattarsi meglio, si aggirano spaesate ed attonite le acute riflessioni dell’autore.

I versi si susseguono brevi, netti e implacabili come sentenze senza appello e definiscono via via un pianeta, sardonicamente simile ad un surreale racconto benniano o alla ‘Marilyn Monroe’ di morettiana memoria. Al termine un dubbio assale il lettore: la scuola è palestra di vita o la vita è ciò che accade nella scuola così come descritta dall’autore?

A moderare l’incontro sarà il prof. Nicola Fasano.









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora