lunedý 05 giugno 2023

21/05/2023 13:12:41 - Manduria - Cultura

Il relatore ha illustrato il contenuto di alcuni documenti storici inediti, il più antico risalente a gennaio 1791, che, con estrema chiarezza, attestano il conferimento alla comunità manduriana del titolo di città da parte di re Ferdinando IV di Borbone, così anticipando di oltre un secolo l’avvenimento del 14 febbraio 1895

Il 18 maggio, con il titolo “Manduria città già dal ‘700”, l’avv. Giuseppe Pio Capogrosso ha chiuso il ciclo di incontri dedicato quest’anno ai “Rapporti sociali ed aspetti giuridico-economici a Manduria tra il ‘700 e ‘800”.

Il relatore ha illustrato il contenuto di alcuni documenti storici inediti, il più antico risalente a gennaio 1791, che, con estrema chiarezza, attestano il conferimento alla comunità manduriana del titolo di città da parte di re Ferdinando IV di Borbone, così anticipando di oltre un secolo l’avvenimento del 14 febbraio 1895, giorno in cui Re Umberto I concesse (o, secondo i nuovi dati acquisiti, dovremmo dire riconcesse) al Comune di Manduria il prestigioso titolo civico.

Il documento più antico citato dal relatore (si tratta del numero di Gennaio 1791 degli Annali dell’abate Michele Mallio, stampati a Roma) riporta già nell’indice la preziosa informazione: “Casalnuovo. Paese nel Regno, di Otranto sulle ruine della celebre città di Manduria, riprende l’antico nome e le prerogative di Città.”. La notizia è poi confermata anche dal geografo Giuseppe Maria Alfano in un suo volume dal titolo “Istorica descrizione del regno di Napoli diviso in dodici provincie” stampato nel 1998 e ristampato nel 1825. Nel testo è infatti riportato: “Casale Nuovo: oggi detto Manduria per Sovrano Comando, e dichiarata anche Città di grazia.”.

Il risultato della ricerca, appassionatamente esposto al pubblico dall’avv. Capogrosso, conferma la maggiore rilevanza che sotto l’aspetto demografico ed economico, oltre che storico, artistico e monumentale, la nostra comunità venne ad acquisire già a fine 1700, così motivando l’accordata “grazia” o concessione del titolo civico da parte del sovrano di Napoli.









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora