mercoledì 28 febbraio 2024

25/05/2023 08:09:31 - Sava - Attualità

Le iniziative dei ragazzi e delle ragazze della sede  “Falcone” di via Roma dell’IISS “Del Prete Falcone”

In questa primavera quasi autunnale, anche il sole ha voluto omaggiare tutti coloro che hanno dato la vita per la giustizia e la legalità.  Da Giovanni Falcone a Paolo Borsellino, da Rocco  Chinnici a Piersanti Mattarella, attraverso i cento passi di Peppino Impastato, i ragazzi e le ragazze della sede  “Falcone” di via Roma dell’IISS “Del Prete Falcone” di Sava hanno dato luce e speranza a questa giornata speciale.

L’inaugurazione delle fioriere della legalità è stata un'occasione per riflettere sulle parole GIUSTIZIA e LEGALITÀ, partendo dalla testimonianza del prof. Antonio Lana, che ha conosciuto personalmente il giudice Rosario Livatino, la cui figura è stata ricordata con aneddoti di vita vissuta e condivisa, mettendone in risalto la fede, il carisma e la profonda umiltà.

Nella consapevolezza che la scuola educa ai valori della cittadinanza attiva e  toglie erba sotto ai piedi della cultura mafiosa,  fare memoria storica vuol dire formare le nuove generazioni a credere in un futuro migliore. In questa prospettiva,  le frasi, frutto della riflessione dei ragazzi, hanno colorato l’Albero di Falcone, diventando semi di cambiamento e di speranza.

La manifestazione si è conclusa con la lettura di un messaggio del giudice ragazzino  dipinto sul muro della scuola,  che sintetizza l’importanza e la difficoltà di compiere scelte giuste e consapevoli, certi del fatto che la giustizia é collaborazione.

 

 

 

 

 

 

 









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora