martedì 16 luglio 2024

07/06/2023 08:22:30 - Provincia di Taranto - Attualità

L’attore premio Oscar porta il suo Progetto musicale nella Città dei due mari 

 

“Al mio segnale, scatenate l’Inferno”: Russell Crowe, l’attore premio Oscar arriva a Taranto il 22 giugno con “Russell Crowe’s Indoor Garden Party Featuring The Gentlemen Barbers and special guest”.

Start alle ore 21 per un evento storico per la città dei Due mari che si terrà nel Teatro all’aperto della Villa Peripato.

Indimenticabile il suo ruolo in Massimo Decimo Meridio nel film Il gladiatore di Ridley Scott, che gli ha consentito di aggiudicarsi il Premio Oscar come miglior attore protagonista nel 2001, ha interpretato, tra gli altri, il matematico John Nash in A Beautiful Mind di Ron Howard, grazie al quale ha ottenuto un BAFTA, un Golden Globe e la sua terza candidatura all'Oscar, il capitano Jack Aubrey in Master & Commander - Sfida ai confini del mare di Peter Weir, il pugile James J. Braddock in Cinderella Man - Una ragione per lottare, sempre di Ron Howard.

Questa volta sarà la musica a parlare per una delle celebrità della Hollywood Walk of Fame.

Lo scorso anno è stato nominato Ambasciatore di Roma nel mondo, premiato come “Icona Globale” dalla rivista GQ, ma gli è stato anche impedito l'ingresso in un ristorante giapponese di periferia a Melbourne per non aver indossato l'abbigliamento corretto a causa del gran caldo.

Sia che lui stia raccontando la storia, o che le persone stiano raccontando una storia su di lui, la vita è sempre interessante se sei Russell Crowe.

A maggio e giugno, suona musica e porta il suo Indoor Garden Party in paesi e città della costa orientale.

Un “Indoor Garden Party – spiega – è un evento, una band, un happening. È fluido. Il personale cambia, ma è sempre numeroso. È come un festival in cui raduno persone che ammiro, musicisti e cantastorie, e mettiamo su uno spettacolo”.

Fino a gennaio di quest'anno, con 2 concerti nella sua città natale di Coffs Harbour, Crowe non si esibiva in Australia dal 2014. Eppure, nello stesso periodo, aveva tenuto concerti a New York, Londra, Leeds, Dublino, Stoccolma, Reykjavik, LA e ha pubblicato l'album Indoor Garden Party, The Musical.

L'idea è iniziata nel 2009 in un pub fuori Londra di proprietà della leggenda del chat show, Michael Parkinson, e da allora è andata avanti in modo casuale e improvvisato.

Con questa configurazione, Crowe porta in primo piano The Gentlemen Barbers.

"Facciamo molte canzoni della storia", dice Crowe, "ma sappiamo anche che siamo qui per spazzare via le ragnatele e regalare al pubblico una serata fantastica".

I rapporti all'interno della band risalgono a 30 anni fa. Dave Kelly (batteria) e Stewart Kirwan (tromba) erano membri dei Thirty Odd Foot of Grunts, oltre a suonare con Crowe in The Ordinary Fear of God, che includeva Stu Hunter (piano) e Chris Kamzelas (chitarra). James Hazelwood (basso) si è inserito perfettamente all'interno della band.

A questo tour si uniscono una coppia di straordinari cantanti irlandesi.

Dalla contea di Tyrone, nell'Irlanda del Nord, c'è Janet Devlin, concorrente nella versione britannica del 2011 di X Factor, dove ha conquistato il cuore del pubblico.

Dalla città di Cavan arriva Lorraine O'Reilly: con Crowe per un duetto nell'album dei Bible Code Sundays "Walk like Kings", sono diventati amici e si sono esibiti insieme dal 2017.

“Mi piace suonare nei pub – racconta Crowe - è la mia versione del teatro, anche se il mio lavoro quotidiano occupa la maggior parte del mio tempo. Il mio viaggio verso il cinema inizia suonando in una band e pubblicando dischi. Il lavoro della band ha portato al teatro musicale (Grease, Rocky Horror Show, Blood Brothers). Un regista mi ha visto esibirmi in Blood Brothers e mi ha chiesto di fare un provino”. Il resto, come si suol dire, è storia. Circa 40 premi internazionali, tra cui BAFTA, SAG, Academy Award, Golden Globes, Crowe conserva ancora il suo amore per le esibizioni dal vivo.

Alla domanda se gli spettacoli cambieranno tra pub e teatri, Crowe ha risposto:”Probabilmente. Immagino che quando tutti avranno un posto comodo, racconterò altre storie. Dopotutto, è di questo che si tratta, canzoni o film. Riguarda sempre la storia. Nei pub e nei club, mettiamo i piedi sull'acceleratore. I Gentlemen Barbers oscillano tra R&B, gospel, canzoni country sull'omicidio, valzer oscuri e canti potenti e stimolanti. È sempre una bella serata".

Info biglietti:

prezzi 50 e 60 euro. L’evento è un fuori cartellone estivo organizzato dalla Orfeo Srl.

I biglietti si possono acquistare sul sito www.teatrorfeo.it, sul circuito Ticketone, presso Pausa Caffè in viale Trentino 5b-7 e presso il botteghino del teatro in via Pitagora 80 tutti i giorni dalle ore 18 in poi (informazioni: 3290779521).









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora