sabato 15 giugno 2024

13/09/2023 11:12:40 - Provincia di Taranto - Attualità

La Pigiama Run è finalizzata a una raccolta fondi, che nella fattispecie la Lilt provinciale devolverà all’associazione Genitori di Taranto, per le esigenze del reparto di Oncoematologia Pediatrica “Nadia Toffa”

Indossare un pigiama e animare in gruppo le vie centrali di Taranto. Per un giorno la mobilitazione per i bambini malati di tumore si riveste di nuovi significati e assume il nome di Pigiama Run, l’insolita corsa-camminata non competitiva in abiti da letto promossa dalla Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (Lilt), che si terrà il prossimo 15 settembre in 23 città italiane, tra cui il capoluogo ionico.

L’iniziativa, giunta alla 5a edizione, approda per la prima volta a Taranto, grazie all’organizzazione dell’associazione provinciale della Lilt, il patrocinio morale del Comune e il partenariato delle locali Uil - Coordinamento Pari Opportunità, L’Orchidea Bar, Gruppo Protezione Civile, palestra NTP Lab e associazione Genitori di Taranto Oncoematologia.

La Pigiama Run è finalizzata a una raccolta fondi, che nella fattispecie la Lilt provinciale devolverà all’associazione Genitori di Taranto, per le esigenze del reparto di Oncoematologia Pediatrica “Nadia Toffa” dell’ospedale SS. Annunziata.

La manifestazione, che ha come testimonial nazionali Juliana Moreira ed Edoardo Stoppa, si tiene nel mese del Gold Ribbon, dedicato alla sensibilizzazione sui tumori pediatrici. E la partecipazione alla sfilata è in pigiama proprio al fine di solidarizzare con i piccoli pazienti ricoverati, che il pigiama devono indossarlo tutto il giorno.

I partecipanti al corteo tarantino si raduneranno in piazza Garibaldi alle ore 17:30 e, dopo aver ricevuto un pacco-gara con sorprese e omaggi degli sponsor, alle 18:30 si muoveranno in un nugolo colorato verso via D’Aquino, poi piazza Maria Immacolata, via Di Palma, via Pacoret, via Pitagora (con ingresso in Villa Peripato), piazza Kennedy (uscita dalla Villa Peripato), via Roma, corso Due Mari, Lungomare corso Vittorio Emanuele III, piazza Ebalia, via Berardi, e ritorno verso piazza Maria Immacolata, via D’Aquino, piazza Garibaldi (lato via D’Aquino).

«Si sa che i bambini amano i pigiama party e i supereroi - commenta Perla Suma, presidente della Lilt di Taranto. «Nel caso dei piccoli pazienti oncologici i veri supereroi sono loro stessi. E calarsi nel loro mondo, con un pigiama addosso e un pizzico di fantasia, può aiutare anche noi adulti a ragionare con il cuore e a trarre un po’ della loro forza. La Pigiama Run è importante per questo: non per esorcizzare il problema, ma per affrontarlo anche con la purezza di pensiero e la tenacia che solo i bambini sanno avere».

È ancora possibile partecipare all’iniziativa, iscrivendosi sulla pagina dedicata a Taranto del sito pigiamarun.it o telefonando al 349.8850999. Il contributo minimo da versare per la raccolta fondi è di 15,00 euro.









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora