martedì 18 giugno 2024

24/10/2023 13:27:45 - Provincia di Taranto - Attualità

Lo scontro è stato violentissimo, tanto da far esplodere entrambi gli airbag del veicolo e da rendere necessario l'intervento di un carro-attrezzi

Nessun ferito: questa è la cosa più importante, ma quanta paura nella prima serata di ieri, lunedì 23 ottobre, sulla strada provinciale 13 tra Castellaneta e Castellaneta Marina. Un grosso cinghiale di oltre 100 kg ha attraversato improvvisamente la strada ed è stato rovinosamente investito da un’auto.

Lo scontro, avvenuto nei pressi del villaggio Naima, è stato violentissimo tanto da far esplodere entrambi gli airbag del veicolo e da rendere necessario l'intervento di un carro-attrezzi.

Fortunatamente, come detto, nessuna conseguenza fisica per l’autista che viaggiava a velocità moderata con la cintura di sicurezza allacciata. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Castellaneta.

Cia Due Mari invita tutti alla prudenza:ormai ogni strada del territorio è percorsa e frequentata da cinghiali e non basta prestare massima attenzione solo nelle ore notturne.

«Da parte nostra» è scritto in una nota di Cia Due Mari, «l’ennesimo appello a Regione e ATC: bisogna intensificare gli abbattimenti selettivi, non c'è più tempo di attendere, in ballo ogni giorno ci sono vite umane!».









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora