martedì 20 febbraio 2024

21/11/2023 17:34:43 - Provincia di Taranto - Attualità

La celebrazione nella cattedrale di San Cataldo

 

Oggi, 21 novembre, i Carabinieri del Comando Provinciale di Taranto hanno celebrato nella cattedrale di San Cataldo la “Virgo Fidelis”, patrona dell'Arma, nonchè l’82° anniversario della "Battaglia di Culqualber" e la "Giornata dell’Orfano".

Successivamente, nel 1949, Papa Pio XII proclamò ufficialmente Maria, "Virgo Fidelis”, patrona dei Carabinieri, fissandone la ricorrenza al 21 novembre, data in cui la cristianità celebra la festa liturgica della presentazione di Maria Vergine al tempio.

Alla funzione religiosa, celebrata dall’Arcivescovo di Taranto, mons. Ciro Miniero, in una gremita cattedrale, hanno partecipato le autorità civili e militari della provincia, i rappresentanti dell’Associazione Nazionale Carabinieri e dell’Associazione Nazionale Forestali, nonché i familiari dei Caduti dell’Arma, delle Vittime del Dovere e dei colleghi nel tempo deceduti.

Al termine della funzione religiosa il Comandante provinciale, Colonnello Gaspare Giardelli, dopo aver ringraziato per la loro gradita presenza tutte le autorità, ha salutato tutti i presenti e ricordato i caduti della battaglia di Culqualber: Carabinieri che hanno saputo tenere fede al giuramento prestato fino all’estremo sacrificio”. Ha rimarcato le finalità dell’O.N.A.O.M.A.C. (Opera Nazionale Assistenza Orfani Militari Arma Carabinieri), un ente morale istituito nel 1948 con lo scopo di assistere, in particolare nel loro percorso di studio, gli orfani dei carabinieri. Un’opera che si regge, ha puntualizzato il Colonnello Giardelli, solo sul contributo volontario di tutti i Carabinieri e sulle donazioni di benefattori. Infine ha rivolto un saluto ai ragazzi dell’associazione “Prisma” e un ringraziamento particolare al coro del conservatorio statale “Giovanni Paisiello” che, con grande passione, ha reso ancora più emozionante la celebrazione liturgica.









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora