marted́ 21 maggio 2024

05/12/2023 12:17:45 - Provincia di Taranto - Attualità

L’impegno condiviso dalle forze politiche di maggioranza e di opposizione

 

Riceviamo, e pubblichiamo, un comunicato a firma della segretaria territoriale della Cisl Fp Taranto e Brindisi Favia Ciracì e del segretario generale della stessa organizzazione sindacale Massimo Ferri.

«La Cisl Fp Taranto Brindisi ha preso atto, in sede di audizione presso la III Commissione Sanità della Regione Puglia a Bari, dell’impegno condiviso dalle forze politiche di maggioranza e di opposizione, in merito all’ormai indifferibile ri/assegnazione del servizio e, dunque, alla riapertura del Centro Dialisi di Torricella, ipotizzate entrambe per la metà del corrente mese di dicembre.

E’ dal 1° agosto 2021 che circa 30 pazienti emodialitici, a seguito della chiusura  del Centro SS. Medici gestito, appunto, a Torricella da una società privata, si vedono costretti a percorrere decine di chilometri, al fine di usufruire di un servizio sanitario fondamentale e di sottoporsi a dialisi in altri presidi sanitari.

Da allora la Cisl Fp territoriale ha intrapreso un percorso vertenziale molto forte e deciso a difesa di un diritto costituzionale importante, come è la salute e per la salvaguardia dei posti di lavoro che tra medici, infermieri e tecnici coinvolgono 16 dipendenti.

Le dichiarazioni di Mauro Nicastro, direttore Ddirigente del Servizio Accreditamento e Qualità della Regione Puglia, in sede Audizione, ha assicurato testualmente che “entro due settimane si concluderà l’istruttoria di accreditamento e si esprimerà un parere sulle due strutture che hanno manifestato l’interesse per l’attivazione degli otto posti rene.”

La Cisl Fp auspica, pertanto, che per i primi mesi del 2024 si possa nuovamente fruire a Torricella un servizio sanitario così importante e, ovviamente, che alle dichiarazioni seguano i fatti concreti».









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora