martedì 23 aprile 2024

04/01/2024 18:12:33 - Provincia di Taranto - Attualità

I poliziotti sono riusciti ad instaurare un colloquio con la donna e a rassicurarla fin quando, anche grazie all'ausilio dei Vigili del Fuoco, si è riusciti ad afferrare la donna, traendola finalmente in salvo

Ancora un intervento provvidenziale quello della Polizia di Stato, intervenuta prontamente per salvare una 55enne che aveva scavalcato la rete di protezione con l’intuibile intenzione di lanciarsi nel vuoto.

Il personale della Polizia Stradale in servizio nel tratto Autostradale Taranto Nord, impegnato nei consueti servizi di vigilanza stradale, mentre transitava sulla A/14 in direzione di Bari, ha notato una donna che stazionava sul cavalcavia, oltre la rete di protezione.

Intuendo le intenzioni della signora, dimostrando prontezza di riflessi e preparazione, i poliziotti si sono attivati per bloccare il traffico, al fine di scongiurare qualsiasi pericolo anche per gli automobilisti in transito.

Con voce rassicurante e pacata, vincendo le ritrosie al dialogo della 55enne, i poliziotti sono riusciti ad instaurare un colloquio ed a rassicurarla fin quando, anche grazie all'ausilio dei Vigili del Fuoco, si è riusciti ad afferrare la donna, traendola finalmente in salvo.

Scongiurato il peggio, la donna, si è resa conto del grave rischio corso e della gravità del gesto che stava per compiere, ha abbracciato i poliziotti ringraziandoli per averla fatta desistere dal compiere un gesto al quale non ci sarebbe stato rimedio.

 









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora