giovedì 25 aprile 2024

14/01/2024 09:07:23 - Maruggio - Cronaca

Secondo la ricostruzione dei Carabinieri, una volta sorpresi dal proprietario del fondo, avrebbero usato violenza nei suoi confronti, spingendolo, per guadagnarsi la fuga

 

I Carabinieri della Stazione di Maruggio hanno denunciato all’autorità giudiziaria due 27enni di Sava, presunti responsabili di rapina impropria e furto.

Gli stessi avrebbero rubato, da un uliveto di Manduria, 3 quintali di olive, per poi, una volta sorpresi dal proprietario del fondo, usato violenza nei suoi confronti, spingendolo, per guadagnarsi la fuga.

La vittima, un pensionato di Maruggio, aveva poi denunciato l’accaduto alla Caserma dei Carabinieri del proprio paese. Le successive indagini, consistite in escussioni testimoniali, individuazioni fotografiche, nonché in accertamenti alla Banca Dati delle Forze di Polizia, hanno consentito di identificare, poi, i presunti autori.

L’Arma ha, già da tempo, intensificato in tutta la provincia le proprie attività preventive, con lo scopo di impedire che possano esser commessi tali reati. In particolare, ogni giorno, vengono effettuate perlustrazioni del territorio anche nelle aree rurali, dedicate a colture tipiche del territorio.

Sia fatta salva la sua presunzione di innocenza, fino a sentenza definitiva, dei due indagati.









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora