venerdý 19 luglio 2024

27/05/2024 20:51:34 - Manduria - Cultura

Si svolgerà giovedì sera, presso le Biblioteche delle Terre del Primitivo: relazioneranno lo scrittore Francesco Dimitri, l’editore Vittorio Basile e le professoresse Alessandra Urbano, Marina Pizzarelli e AnnaMaria Leccese

Un creativo, un personaggio dalla intelligenza stimolante e non convenzionale: Giuse Dimitri e il suo sterminato bagaglio di neologismi, divertissement e figure onomatopeiche.

Le Biblioteche delle Terre del Primitivo ospitano una serata interamente dedicata alla produzione letteraria di Dimitri, indimenticato animatore della cultura manduriana meno established.

Oltre al suo lavoro di grafico pubblicitario, Giuse Dimitri mise alla prova la sua immensa curiosità nella produzione letteraria di due volumetti estremamente godibili : “Vita, eroismi dissolutezze e morte di re Archidamo Terzo...” con lo pseudonimo di Tucidide Terzomondo e “Patria Marchette e Putipù” sotto l’alter ego di  Diderotto D’Alamberto.

La serata sarà quindi incentrata fondamentalmente sulla produzione narrativa dell’autore, condotta dallo scrittore Francesco Dimitri, con la relazione puntuale del prof. Vittorio Basile e gli interventi delle professoresse Alessandra Urbano, Marina Pizzarelli e AnnaMaria Leccese.

Le Biblioteche delle Terre del Primitivo e l’associazione “Giuseppe Gigli” hanno provveduto a ristampare in anastatica e in unico volume le opere letterarie di Giuse Dimitri, che in occasione della serata sarà possibile acquistare.

Appuntamento quindi nel suggestivo spazio all’aperto di corte Paradiso, addolcito dai vini Primitivo del territorio.









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora