sabato 13 luglio 2024

15/09/2017 08:57:04 - Salento - Cultura

L’evento previsto nell’ambito della quarta rassegna di cultura europea “Voci Mediterranee”

Entra nel vivo la IV rassegna di cultura europea “Voci Mediterranee” organizzata dalla Comunità Ellenica del Grande Salento. Grande attesa a Lecce per l’arrivo di Pino Aprile, noto giornalista e scrittore autore del libro cult “Terroni” e di altri titoli collegati con la tematica della “questione meridionale”, ultima sua fatica il libro- indagine  “Carnefici- Fu Genocidio: ecco le prove” (PIEMME edizioni), che verrà presentato nella prestigiosa Biblioteca della Metropoli Ortodossa d’Italia e Malta presso il Palazzo Bernardini (Via Marco Basseo, 25),  nel cuore del centro storico di Lecce.

L’appuntamento è per sabato 16 settembre alle ore 18:30 con ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Il titolo del incontro significativo e nello stesso tempo drammatico:“Il genocidio dei meridionali durante l’unità d’Italia” che rientra in modo provocatorio al titolo generale della rassegna che è “I genocidi del novecento nel Mediterraneo”. Un argomento tanto scottante quanto scomodo.

Introduce Antonio Calabrese, docente di storia. Intervista l’ospite il giornalista Cesare Vernaleone. Lettura di brani dall’ultimo libro- indagine di Pino Aprile dall’attrice Rosaria Ricchiuto. Modera Ioannis Davilis, presidente della Comunità Ellenica del Grande Salento.









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora