28/03/2019 10:07:47 - Maruggio - Attualità

Nuove attività nell’ambito degli “Orti Didattici”, progetto didattico-esperienziale di educazione ambientale ed alimentare

 

I piccoli alunni maruggesi, insieme a Gianfranco Cipriani e ad altri attivisti di Legambiente, hanno effettuato nei giorni scorsi la piantumazione primaverile presso gli “Orti Didattici” progetto didattico-esperienziale di educazione ambientale ed alimentare presso la Scuola dell’Infanzia “Collodi” di Maruggio.

Il progetto è nato dalla sana e proficua collaborazione tra l’assessore all’Istruzione Mariangela Chiego,  l’assessore all’Ambiente Giovanni Maiorano, l’istituto comprensivo “T. Del Bene” e l’APS Legambiente di Maruggio.

«Progetto ideato per i più piccini, ha visto sin dalle prime fasi della realizzazione l’utilizzo di materiale da riciclo per costruire le fioriere, realizzate utilizzando delle pedane in legno dismesse. Grazie alla buona volontà di tanti volontari, le fioriere ecosostenibili hanno iniziato a prendere vita, forma e colore…. Si, perché ognuna di loro è stata ridipinta dei colori dei “colletti” rappresentanti le diverse fasce d’età dei nostri piccoli “agricoltori” maruggesi» è riportato in una nota di Legambiente di Maruggio. «Nella mattinata di lunedì 25 marzo, i nostri piccoli “agricoltori” hanno ripreso le attività degli orti – sospese durante la stagione invernale – con la piantumazione primaverile di ortaggi di vario tipo. Insieme alle maestre e le volontarie dell’APS Legambiente di Maruggio, i nostri piccoli hanno potuto cimentarsi nelle fasi di preparazione del terreno e piantumazione; basilico, insalata e sedano in piantine già sviluppate, sono state messe a dimora grazie a tanto impegno e determinazione dei nostri bambini che, attendono già impazienti la loro crescita e successiva raccolta!

Perché un orto a scuola? Nella scuola l’orto permette di “imparare facendo”, di sviluppare la manualità e il rapporto reale e pratico con gli elementi naturali e ambientali, di sviluppare il concetto del “prendersi cura di”, di imparare ad aspettare, di cogliere il concetto di diversità, di lavorare in gruppo e permette agganci reali con l’educazione alimentare e il cibo.

Gli orti scolastici rappresentano uno strumento di educazione ecologica in grado di riconnettere bambini con le radici del cibo e della vita.

Il progetto “Orti Didattici” proseguirà per tutto l’anno scolastico in corso, con incontri frontali in classe, ed esperienze di manipolazione all’esterno; in un percorso didattico-formativo che vede oramai i volontari della Legambiente di Maruggio, impegnati in diversi ambiti, sempre in favore dei nostri piccoli maruggesi».

 



img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora