28/05/2019 10:20:07 - Salento - Cultura

L’iniziativa è promossa dall’associazione “Divertendoci Insieme”

 

L’associazione sportiva dilettantistica “Divertendoci Insieme”, che opera nel settore dell’attività sportiva paralimpica e che da diversi anni è altresì impegnata nell’organizzazione e promozione di eventi di formazione rivolti a famiglie ed operatori socio sanitari, educativi e scolastici che, a diverso titolo hanno a che fare con il mondo della disabilità, con il patrocinio del Comune di Oria, si incontrerà oggi pomeriggio (martedì), a partire dalle ore 16, presso il Multisala Salerno di Oria, per parlare di “sentimenti, sessualità, disabilità” alla cittadinanza, alle famiglie di persone disabili, alle figure istituzionali, alle associazioni ed ai servizi del territorio, per proporre alcuni spunti di riflessione e provare insieme a intraprendere nuovi percorsi su questa delicata tematica.

«Durante il convegno rifletteremo, insieme ad esperti, per accendere i riflettori su questo delicato argomento ed invitare tutti ad avere un atteggiamento più proattivo verso il tema della sessualità e dell’affettività, per cercare di andare oltre le preoccupazioni che spesso sono collegate a questo argomento. Iniziare, quindi, a costruire insieme delle risposte» è riportato in una nota degli organizzatori.

Interverranno: il vescovo di Oria, monsignor Vincenzo Pisanello; Max Ulivieri (presidente del Comitato Love Giver); Michele Massimo Laforgia (psicologo, consulente sessuale e psicosessuologo); Francesco Canale (pittore, scrittore, autore teatrale e musicale).



img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora