martedý 27 ottobre 2020

27/09/2020 10:03:27 - Sava - Cultura

La presenza, in passato soprattutto al sud e centro Italia, di magia, erbe usate per fini curativi, riti e tradizioni popolari è un fenomeno rimasto in voga in questo territorio da sempre

“Magia contadina, erbe, trance e tradizioni popolari”.

E’ questo il tema di un convegno che, promosso da Arci Calypso di Sava e dalla Società Italiana Studi degli Stati di Coscienza di Torino, si terrà oggi pomeriggio, alle 17,30, nella sede del circolo Arci, in via Macello.

La presenza, in passato soprattutto al sud e centro Italia, di magia, erbe usate per fini curativi, riti e tradizioni popolari è un fenomeno rimasto in voga in questo territorio da sempre.

Nell’arco del pomeriggio vari esperti interverranno sul tema: Antonello Colimberti (antropologo, musicologo) con “La tradizione dell’incubatio”, una antica pratica magico-religiosa, comune a diverse culture, che consiste nel recarsi in un luogo sacro e là incubare i sogni, che poi verranno profeticamente interpretati; Gilberto Camilla (psicologo, psicanalista e presidente SISSC) con la sua relazione su “La cura della morte, riti e costumi dei morenti nella società tradizionale sarda”, incentrata sulla tradizione sarda della Accabadora, la donna che si occupava di accelerare la morte delle persone in fin di vita gravemente agonizzanti; Maurizio Nocera (già docente dell’Università di Lecce, scrittore, antropologo) con la sua relazione su “Erbe, intrugli e altro nella magica storia del Salento”, sofferma nel racconto di una serie di aneddoti scaturiti da suoi colloqui e interviste condotte nei confronti di donne e uomini salentini depositari di storie e conoscenze intorno a usanze magico-popolari; Gianfranco Mele (sociologo e studioso di tradizioni popolari) sul tema “Afrodisiaci animali e vegetali tra magia e medicina popolare”, descrivendone l’impiego nella storia e in diverse tradizioni.

Durante il convegno, inoltre, verrà proiettato, il docufilm del regista Cristian Manno “Papagna”, trattante l’uso e il disuso del papaver somniferum, detto comunemente “papagna”, usato, tempi addietro, per calmare le coliche e conciliare il sonno dei più piccoli.

Per info: 342/1566393.





img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora