lunedý 06 dicembre 2021

02/08/2021 17:32:48 - Salento - Cultura

Piccole gallerie, rosoni, oggetti di design e ricami trasformeranno il luogo simbolo della città degli Imperiali in un castello di luci in cui rivivrà la tradizione delle feste popolari

Le luci della festa e la tradizione delle luminarie artistiche saranno i grandi protagonisti di “Ricamando con la luce”, la mostra che prenderà il via a Castello Imperiali giovedì 5 agosto alle ore 19.

Nel percorso espositivo, che si svilupperà al piano terra ed al primo piano di Castello Imperiali, sarà possibile ammirare le creazioni delle imprese LME di Enzo Memmola e le Luminarie di Vincenzo e Giuseppe Memmola.

Piccole gallerie, rosoni, oggetti di design e ricami trasformeranno il luogo simbolo della città degli Imperiali in un castello di luci in cui rivivrà la tradizione delle feste popolari.

“Con questa mostra – dichiara l’assessora alla Cultura Maria Angelotti – abbiamo voluto rendere omaggio all’arte delle luminarie e alle feste patronali. Ringrazio i maestri artigiani della nostra Città per aver accettato l’invito ad esporre le loro creazioni. L’evento consentirà agli spettatori di ammirare delle vere e proprie opere d’arte e di respirare l’aria della festa che ci manca ormai da due anni.”

La mostra sarà impreziosita dagli scatti di Enzo Balestra che racconteranno l'evoluzione dell’arte delle luminarie negli ultimi decenni.

Al saluto inaugurale prenderanno parte il sindaco Antonello Denuzzo, l’assessora alla Cultura Maria Angelotti e il presidente della Pro Loco Giovanni Colonna.

Durante la serata sarà possibile ammirare alcuni abiti ispirati ai ricami di luce proposti dalla Maison Nichi Falco, mentre la Pro Loco presenterà i vestiti della tradizione francavillese.

La mostra sarà visitabile sino al prossimo 15 settembre.

L’evento, a cura dell’assessorato alla Cultura in collaborazione con la Maison Nichi Falco e la Pro Loco, è inserito nel cartellone estivo della città di Francavilla Fontana.







img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora