12/11/2017 08:10:40 - Manduria - Attualità

Oltre al capoluogo, hanno aderito numerosi centri dell’area orientale della provincia: Avetrana, Carosino, Fragagnano, Lizzano, Manduria, Monteiasi, Mottola, San Giorgio Jonico e Sava

 

Ritornano le visite guidate di “99Borghi”, l’iniziativa di Confcommercio Puglia e Confguide, l’associazione di categoria delle guide e accompagnatori turistici.

Da aprile a ottobre, nelle cinque domeniche del progetto sono stati coinvolti più di 90 comuni pugliesi, registrando ovunque interesse e apprezzamenti e numeri da capogiro: ben 6.500 prenotazioni on line, oltre 14.000 partecipanti, più di 15.000 like sulla pagina facebook del progetto. Un’importante occasione anche per conoscere la professione della guida turistica e dell’accompagnatore turistico e sostenere la campagna di legalità e di contrasto all’abusivismo commerciale.

Oggi saranno i protagonisti saranno i colori e i sapori dei borghi d’autunno. Oltre al capoluogo, hanno aderito numerosi centri dell’area orientale della provincia: Avetrana, Carosino, Fragagnano, Lizzano, Manduria, Monteiasi, Mottola, San Giorgio Jonico e Sava.

Manduria si racconterà attraverso l’eccellenza del suo “nettare degli dei”: il Primitivo. Prima di entrare in un museo, qui si entra nella Cantina Produttori Vini di Manduria. Il ricco museo è ospitato sotto le volte a botte della struttura ottocentesca e lungo un itinerario sotterraneo, sviluppato nelle antiche cisterne con una vasta raccolta di materiali e testimonianze che costituiscono un vero e proprio museo antropologico ed etnografico. Punto di raduno all’ingresso del Consorzio in via Fabio Massimo n. 19, telefono 320 0243204.

È possibile seguire l’iniziativa sui social, tramite la pagina facebook e il profilo instagram “99 borghi” e “Confcommercio Taranto”. La partecipazione è aperta e gratuita con prenotazione raccomandata da svolgersi in tempo utile sul sito www.99borghi.it.






img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora