13/04/2019 12:24:45 - Manduria - Attualità

Appuntamento alle ore 17 presso l’ex chiesa di Santa Croce

 

Incontro sull’autoproduzione del sapone naturale questa sera (sabato 13 aprile) a Manduria.

L’evento dimostrativo, ad ingresso ibero e con piccola degustazione a conclusione (prenotazione obbligatoria al 346.6405086), si svolgerà alle 17 presso l’ex Chiesa di S. Croce, in via sant’Antonio, ed è organizzato da CEA e Legambiente in collaborazione con Popularia onlus. A tutti i partecipanti sarà rilasciato attestato di partecipazione e un campione omaggio di sapone artigianale. Gli ingredienti utilizzati sono l’olio d'oliva e le piante della macchia mediterranea.

La curatrice del corso, Fabiana Prudenzano (nella foto), ci spiega che “fare il sapone è un ‘atto rivoluzionario’: un ritorno al passato nell'ottica di un cammino verso una maggiore sostenibilità e consapevolezza delle nostre azioni, delle conseguenze che esse hanno sulla nostra salute e sull'ambiente che ci circonda, messo sempre più in pericolo”. “Il territorio pugliese –prosegue Fabiana- ci offre una materia prima insostituibile dalle numerose proprietà benefiche, il nostro olio d'oliva: un ingrediente a km 0 che si presta a tantissimi usi nella cosmesi casalinga, ancora più efficace se abbinato alle tantissime piante officinali e spontanee delle nostre campagne”.

Durante l'incontro si approfondirà l'affascinante storia del sapone, dai Babilonesi alle 'saponiere' di Gallipoli e alle 'soap opera', per poi passare a una dimostrazione pratica di saponificazione a freddo a base di olio d'oliva. 

Autoprodurre ciò che ci è necessario abbatte notevolmente i costi, riduce i rifiuti, ci dà la garanzia della qualità del prodotto perché sappiamo cosa utilizziamo, e, cosa estremamente importante, dà molta soddisfazione! Ulteriori informazioni su www.popularia.it.

 



img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora