06/06/2019 08:47:45 - Manduria - Attualità

Sarà sviluppato un software sia in grado di effettuare la previsione del rischio di incendi

 

Un altro traguardo raggiunto dalle Riserve Naturali: avviati i sopralluoghi per l’installazione di nuove tecnologie di difesa dagli incendi

«Come area pilota selezionata dalla Regione Puglia, abbiamo avviato i sopralluoghi per l'installazione di nuove tecnologie di difesa dagli incendi boschivi, in merito al progetto OFIDIA2» l’annuncio del direttore delle Riserve, Alessandro Mariggiò.

«Nello specifico, l’obiettivo del progetto Interreg Grecia-Italia OFIDIA 2 (Operational FIre Danger preventIon platform 2) è quello di sviluppare una piattaforma software per la prevenzione degli incendi che, a partire dalla misurazione continua di alcune variabili ambientali, rilevate mediante opportuni sensori, sia in grado di effettuare la previsione del rischio di incendi e la pericolosità dell’incendio qualora si verificasse».

I partner del progetto sono: Fondazione CMCC (Lead partner); University of Ioannina, Decentralized Administration of Epirus Western-Macedonia; Protezione Civile – Centro Funzionale Decentrato Regione Puglia.



img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora