03/07/2019 09:12:34 - Manduria - Attualità

Lucia Dimilito nel Latin Show, Giulia e Martina Bitonto nel Latin Show e nel Duo Synchro, Lara Calò e Ilaria Tornese nel Duo Synchro e, tutte insieme a Francesca Pia Dimitri, nella Synchro Latin e nella Synchro Battle alla ricerca del tricolore

Oltre 19mila atleti in gara, padiglioni che si trasformeranno in aree tematiche dedicate, una tappa del 2019 WDSF GrandSlam Standard & Latin e oltre 200mila spettatori attesi. Sono questi i numeri della dodicesima edizione dei Campionati Italiani di Danza Sportiva FIDS che confermano, ancora una volta, la grande partecipazione e attenzione che la danza sportiva riveste a livello nazionale ed internazionale.

Come lo scorso anno ad ospitare le gare sarà la Fiera di Rimini, che dal al 14 luglio aprirà le sue “braccia” per accogliere le migliaia di sportivi e appassionati che per 11 giorni affolleranno le sue Arene e Teatri. Ritornano, infatti, a gran richiesta le 6 aree tematiche: 4 arene e 2 teatri. Sono confermate le Arene VerdeBianca e Rossa e i due teatri: l’Underground e il Broadway. Cambia invece colore l’Arena Azzurra dello scorso anno che per quest’edizione sarà la Black Arena, il luogo preposto per ospitare le sfide e le competizioni più avvincenti e le gare internazionali.

A Rimini gareggeranno anche le ragazze del Team Dance Erario di Manduria. Guidate dai maestri Gregorio Erario e Pamela Costa, terranno alto l’onore della nostra città e punteranno a confermare i livelli già raggiunti ai recenti campionati europei.

In gara Lucia Dimilito Lucia nella disciplina Latin Show; Giulia Bitonto e Martina Bitonto nella disciplina Latin Show e Duo Synchro Specialità; Lara Caló e Ilaria Tornese nella disciplina Duo Synchro Specialità; tutte le atlete citate, insieme con Francesca Pia Dimitri, gareggeranno nella disciplina in cui sono arrivate seconde all’Europeo 2019, ovvero la disciplina Synchro Latin e la disciplina Synchro Battle..



img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora